MotoGp, Lorenzo: "Lavoro impressionante di Dorna, ora c'è più equilibrio"

L'ex pilota spagnolo, presente ad un evento promosso da Marca, ha parlato dello stato attuale del motomondiale
MotoGp, Lorenzo: "Lavoro impressionante di Dorna, ora c'è più equilibrio"© Getty Images
2 min
TagsMotogplorenzo

ROMA - Jorge Lorenzo ha partecipato al Marca Sport Weekend tenutosi a Malaga, occasione per celebrare i 30 anni di Dorna alla guida della MotoGp. L'ex campione del mondo è partito proprio dall'elogiare il lavoro dell'organizzazione guidata da Carmelo Ezpeleta, dichiarando: "La Dorna ha fatto un lavoro impressionante, con la sicurezza e la Safety Commission, e anche a livello mediatico la MotoGP è molto più popolare. Poi ci sono telecamere ovunque, prima erano quattro e ora cento. Anche la competitività è aumentata, ora c’è un bilanciamento di forze, vince anche l'Aprilia"

Gli inizi e le battaglie con Marquez e Rossi

Lorenzo ha poi proseguito ripercorrendo alcuni momenti della sua carriera: "A 10 anni sognavo già di arrivare a correre nel motomondiale. Poi negli anni lo vedi più come un lavoro. Verso i 30 anni ho deciso di passare alla Ducati per sentirmi un po' più vivo, anche se purtroppo, a causa di diverse circostanze, non è andata come previsto. Ero molto esigente, mi piaceva vincere. Quando devi lottare con un Valentino Rossi o un Marc Márquez, lo stress è enorme, ma la soddisfazione di vincere è brutale. Marc ha rivoluzionato il motomondiale: eravamo veloci, ma non ci piaceva lottare"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti