MotoGp, il sindaco di Scarperia risponde a Ezpeleta: "Sul Mugello parole poco eleganti"

Federico Igresti replica al Ceo di Dorna: "Le sue parole non mi sono piaciute. Si è andati oltre"
MotoGp, il sindaco di Scarperia risponde a Ezpeleta: "Sul Mugello parole poco eleganti"© Getty Images
2 min
TagsMotogpMugello

ROMA - Pochi giorni fa, il Ceo di Dorna Carmelo Ezpeleta ha manifestato l'intenzione di rivedere la distribuzione delle tappe di MotoGp in Italia dopo un Gran Premio al Mugello a sua detta deludente per quanto riguarda la presenza di pubblico. Ezpeleta non ha nascosto la possibilità di ridurre da due a uno gli appuntamenti. Sulla questione è intervenuto Federico Ignesti, sindaco di Scarperia e San Piero: "Le sue parole non mi sono piaciute - ha detto ai microfoni dell'agenzia "Italpress" -. Sono state anche poco eleganti. Io capisco la difficoltà e l’amarezza perché oggettivamente l’ultimo Gran Premio d’Italia non ha riscosso il successo di pubblico dei tempi pre Covid, però mi sembra si sia andati oltre. Lui ha detto che i Gran Premi d’Italia si potrebbero non fare più visto l’assenza del pubblico. Se questa è la motivazione allora i Gran Premi non si dovrebbero mai fare in Qatar e Malesia".

Le parole del sindaco

"Anche a Jerez, a Barcellona e Portimao non è che ci fossero così tanti spettatori più di quelli che ci sono stati al Mugello - ha aggiunto Ignesti -. L’unico Gran Premio dove si è registrato un numero alto di spettatori è stato Le Mans. Inoltre c’è qualcosa che riguarda anche il prodotto perchè secondo me viene comunicato molto poco a livello di motomondiale. Se si escludono i canali che hanno i diritti non si sa mai quello che succede. Se la Formula 1 in cinque anni ha cambiato tre volte il management perchè si è resa conto che non basta più fare solo la Formula 1 e quindi la gara per portare la gente in alcuni posti, giusto che si facciano delle riflessioni anche nel mondo delle moto"

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti