MotoGp, Rivola: "Espargaro lento nel finale, ma ad Assen andrà a podio"

L'amministratore delegato Aprilia analizza il Gran Premio di Germania: "Abbassatore ancora primitivo"
MotoGp, Rivola: "Espargaro lento nel finale, ma ad Assen andrà a podio"© Getty Images
2 min
TagsMotogprivolaAprilia

ROMA - Ancora un weekend dal sapore dolceamaro per l'Aprilia, che al Gran Premio di Germaniadeve assistere al ritiro di Maverick Vinales e al quarto posto di Aleix Espargaro, superato nel finale da Jack Miller. L'amministratore delegato del team italiano, Massimo Rivola, analizza così la decima tappa della MotoGp ai microfoni di "Sky Sport": "Vinales era partito finalmente bene ma poi c'è stato il problema con l'abbassatore. Peccato, perchè era bello vedere i nostri piloti vicini. Il problema dell'abbassatore ci ha fatto perdere la leadership della classifica costruttori: sono seccato. Non avevamo mai visto Espargaro così lento durante il weekend. Siamo sicuri però che ad Assen sarà nei primi tre".

Sull'abbassatore

Se Espargaro ha perso il podio per un'imprecisione nel finale, Vinales ha dovuto gettare alle ortiche punti preziosi per colpa dell'abbassatore. A tal proposito Rivola ha affermato: "L'idea è bellissima, geniale, ma con le regole che ci sono è realizzato in maniera primitiva. Ma l'errore è stato nostro. Vinales ogni volta che sale in moto migliora, a sprazzi si vede che è veloce però bisogna mettere insieme tutti i pezzi. Ci arriverà. La prossima gara sarà ad Assen, una pista dove Maverick va forte e dove la nostra moto può fare altrettanto", conclude il manager italiano.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti