MotoGp, Bagnaia: "Il passo è buono, con Quartararo ce la giocheremo"

Il pilota della Ducati è apparso piuttosto soddisfatto al termine del venerdì di libere del Gp di Aragon
MotoGp, Bagnaia: "Il passo è buono, con Quartararo ce la giocheremo"© LAPRESSE
2 min
TagsMotogpbagnaiaAragon

ARAGON – Pecco Bagnaia può guardare con il sorriso al venerdì di prove libere ad Aragon, dove si disputa il quindicesimo Gran Premio stagionale del Mondiale di MotoGp. Il pilota della Ducati ha chiuso al quinto posto nella classifica tempi complessiva, ma soprattutto ha svolto un ottimo lavoro sulla sua moto, fornendo al team dati importanti in vista del proseguimento del weekend, con qualifiche e gara. L’azzurro vuole infatti continuare a vincere e recuperare terreno nella classifica generale, ma per farlo dovrà tenere alle sue spalle il leader Fabio Quartararo, o quantomeno provare a mettergli un po’ di pressione.

Le parole di Pecco

Bagnaia ha fatto un bilancio della prima giornata di libere ai microfoni di Sky Sport: “Come primo giorno devo ammettere che il passo è buono. Sono soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto e non è un problema non essere primo già ora. Abbiamo fatto una serie di prove e sappiamo come agire per migliorare”. Pecco ha poi proseguito: “Ho focalizzato la mia attenzione sul capire la moto e le gomme, credo di poter essere felice. Quartararo? La sua velocità non mi lascia sorpreso. Sarà sicuramente uno dei piloti con cui ce la giocheremo, anche perché la Yamaha perde 2 km/h rispetto alla Ducati. Ma credo che saremo in tanti ad andare forte”.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti