MotoGp, Espargaro: "Ci lamentiamo che non ci sia show e poi vengo penalizzato"

Il pilota dell'Aprilia ha parlato dopo l'undicesimo posto nel Gran Premio di Thailandia
MotoGp, Espargaro: "Ci lamentiamo che non ci sia show e poi vengo penalizzato"© Getty Images
1 min
TagsMotogpespargaro

ROMA"Andavo forte sul bagnato, ho iniziato bene e stavo girando veloce. Il sesto o settimo posto era possibile. Peccato per il contatto con Brad (Binder, ndr) e per il long lap penalty. Però alla fine abbiamo preso dei punti e il campionato è ancora aperto". Aleix Espargaro ha parlato così dopo l'undicesimo posto nel Gran Premio di Thailandia, sedicesimo appuntamento stagionale della MotoGp. Il pilota di Aprilia si è mostrato contrario al long lap penalty ricevuto dopo un contatto con Brad Binder.

Le parole di Espargaro

"Ci lamentiamo tutti che non c'è lo show e non ci sono i sorpassi - ha aggiunto Espargaro ai microfoni di Sky Sport -. Poi provi un sorpasso dove non si vede niente, ci tocchiamo un po'...però va bene, sarà come in Formula 1".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti