MotoGP, Jarvis: "Team satellite? Spero entro il 2025"

Il managing director della Yamaha ha parlato della possibilità di tornare a schierare più di due moto in pista
MotoGP, Jarvis: "Team satellite? Spero entro il 2025"© Getty Images
2 min
TagsMotogpyamahajarvis

ROMA - Solo due moto in pista per Yamaha nel Mondiale 2023 di MotoGP. La casa di Iwata, impegnata sarà in griglia di partenza solo con il team factory, dopo il passaggio di RNF in Aprilia. A dicembre, però, il presidente della FIM Jorge Viegas aveva dato per certo il passaggio del team VR46 proprio con Yamaha entro il 2024. Della possibilità di ripristinare una squadra satellite ha parlato il managing director di Yamaha, Lin Jarvis: "Per quanto riguarda i piani futuri per la squadra satellite, è vero che quest’anno saremo senza squadra satellite - le sue parole ai microfoni di "TMCBlog.com" -. Quest’anno non credo che ci sarà un grande deficitCi permetterà di concentrarci esclusivamente sulle moto ufficiali. Dobbiamo assicurarci di avere una moto molto competitiva per questa gara e anche per il 2024-2025".

Una BMW M3 per Pecco Bagnaia
Guarda la gallery
Una BMW M3 per Pecco Bagnaia

Le parole di Jarvis

"Vogliamo tornare ad avere una squadra satellite, su questo non ci sono dubbi - ha aggiunto Jarvis -. È troppo complicato spiegare le opportunità e gli ostacoli che dobbiamo affrontare. Ma se riusciamo a sciogliere certi nodi, potremmo prendere in considerazione il 2024. In caso contrario, sono abbastanza sicuro che entro il 2025 avremo di nuovo una squadra satellite, quindi aspettiamo e vediamo".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti