MotoGP, Aleix Espargaro: "Nel 2023 possiamo ripeterci"

Il pilota di Aprilia punta a rimanere nelle prime posizioni anche in questo nuovo campionato
MotoGP, Aleix Espargaro: "Nel 2023 possiamo ripeterci"© Getty Images
2 min
TagsMotogpespargaro

ROMA - Aleix Espargaro arriva con grandi ambizioni alla stagione 2023 di MotoGP. Intervistato da "Motorsport Magazin", il pilota spagnolo ha affermato di voler rimanere ai vertici della classifica dopo il quarto posto ottenuto nell'ultimo Mondiale: "Nel 2021, quando siamo saliti sul podio per la prima volta, nessuno credeva in noi - ha spiegato -. Nel 2022, quando abbiamo vinto la nostra prima gara, idem. Ora nessuno pensa che potremo ripeterci nel 2023. Ma io sì. Non ho lottato per il titolo per 15 anni, capisco di dover dimostrare ancora il mio valore. Nessuno per esempio dubita di Fabio Quartararo. Nelle ultime tre stagioni è sempre stato in ballo per il Mondiale. Se riuscirò a farlo anche quest'anno, nel 2024 ci saranno meno dubbi su di me".

Una BMW M3 per Pecco Bagnaia
Guarda la gallery
Una BMW M3 per Pecco Bagnaia

Sul team satellite

Espargaro ha poi commentato l'arrivo di RNF come team satellite della sua Aprilia: "Sono convinto al 100% che questa nuova situazione mi aiuterà. Maverick andrà sicuramente forte nel suo secondo anno completo in Aprilia, è un pilota di grande talento. Ciò mi motiverà. Penso che la presenza di un team satellite sarà particolarmente importante per i nostri ingegneri. La Ducati ha avuto un grande vantaggio in questo senso. Potevano provare cinque cose diverse in una sola sessione, con così tanti piloti in griglia. Per noi non era possibile".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti