MotoGP, Marquez: "Ultimo infortunio duro, ma sono pronto per la battaglia"

Il campione della Honda vuole mettersi alle spalle i problemi fisici, con la volontà di insidiare il titolo detenuto da Bagnaia
MotoGP, Marquez: "Ultimo infortunio duro, ma sono pronto per la battaglia"© EPA
2 min
TagsMotogpmarquezbagnaia

ROMA - Marc Marquez è pronto a tuffarsi con positività nella stagione 2023, provando a mettersi alle spalle l'ultimo biennio in MotoGP, condizionato pesantemente dagli infortuni. Il pilota spagnolo della Honda, infatti, come ben noto, negli ultimi due anni è riuscito a scendere in pista poche volte, subendo nel frattempo ben quattro interventi al braccio destro. Poi, il nuovo ritorno in pista nella seconda parte dell'ultima stagione, con risultati decisamente buoni ma senza riuscire a evitare l'onta del primo campionato senza vittorie. Ora le ambizioni sono di nuovo alte, mettendo nel mirino addirittura il titolo detenuto da Franceso Bagnaia: "Vorrei lottare per il titolo - ha infatti dichiarato Marquez in un'intervista a Teledeporte -. È una nuova sfida, perché fino al 2020 la mia carriera è stata da sogno, poi con tutti gli infortuni e i problemi, ho visto anche l'altra faccia della medaglia. Non sarà facile, perché l'ultimo infortunio è stato duro, ma devo prepararmi come so, per andare in battaglia"

"Solo Honda può uscire da questo momento"

"Il lavoro da fare è molto. I test di Valencia non sono andati come ci aspettavamo. Però la Honda è l'unico team in grado di reagire a una situazione simile", ha aggiunto il pluricampione della classe regina riguardo la propria scuderia. Honda, da parte sua, ha infatti dimostrato di attraversare una crisi molto profonda, in cui di fatto solo Marquez sembra riuscire a raggiungere risultati discreti, al contrario di tutti i compagni di marca. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti