MotoGP, Dall'Igna: "Da Bagnaia e Bastianini mi aspetto collaborazione"

Il direttore generale della Ducati ha parlato in vista della nuova stagione
MotoGP, Dall'Igna: "Da Bagnaia e Bastianini mi aspetto collaborazione"© Getty Images
2 min
TagsMotogpducatibagnaia

ROMA - Il 2023 della MotoGP vede Ducati arrivare da campione in carica dei campionati piloti, costruttori e team. La scuderia di Borgo Panigale punta a ripetersi anche nel nuovo anno. anche se non mancheranno gli avversari, come confermato dal direttore generale Luigi Dall'Igna ai microfoni di Sky Sport: "Mi aspetto che chi ci ha dato fastidio l'anno scorso lo faccia di nuovo. Quartararo e la Yamaha saranno protagonisti di questo Mondiale. Marquez è sicuramente un pilota che può dare fastidio in tutte le condizioni. Lo metto tra quelli che possono far male. Poi sicuramente Aprilia, che l'anno scorso ha fatto un bel passo avanti".

MotoGP, ecco la nuova Ducati per il campione del mondo
Guarda la gallery
MotoGP, ecco la nuova Ducati per il campione del mondo

Le parole di Dall'Igna

Dall'Igna ha poi parlato della convivenza tra Pecco Bagnaia ed Enea Bastianini, che si sono dati battaglia in più di un'occasione nel 2022: "Mi aspetto che tutti e due vorranno vincere, che in pista saranno molto aggressivi, come abbiamo visto nella stagione passata. Ma mi aspetto collaborazione nel box, per cercare di avere avere a disposizione il miglior materiale possibile e le migliori soluzioni, perché abbiamo in testa di riconfermarci e vincere un altro campionato. In quest'ottica credo che sia opportuno che siano intelligenti a tal punto di aiutarsi all'interno del box per trovare le migliori soluzioni".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti