MotoGP, Quartararo dopo i test: "Non so se ci siano passi in avanti"

Il pilota della Yamaha commenta quanto andato in scena sulla pista di Misano
MotoGP, Quartararo dopo i test: "Non so se ci siano passi in avanti"© LAPRESSE
2 min
TagsMotogpquartararoMeregalli

ROMA - Si sono conclusi a Misano i test della MotoGP, andati in scena subito dopo la gara del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini dominata da Jorge Martin. Grande attesa, tra le altre, per la Yamaha che doveva dare delle importanti risposte al campione del mondo 2021, Fabio Quartararo, in vista della prossima stagione. Il team manager della casa giapponese, Maio Meregalli, è sembrato felice di quanto visto in pista: "Abbiamo un nuovo motore più potente, che è anche più semplice da guidare".

Quartararo: "Mi aspettavo di più"

"Nei test di Misano miaspettavo molto di più, allo stato attuale delle cose non saprei neanche dire se il nuovo motore sia un passo avanti o no. Nella passata stagione capii subito che la mia moto era dotata di un motore pià potente, ma ora non ho avuto la stessa sensazione". Queste le dichiarazioni del pilota della Yamaha, Fabio Quartararo, riportate dal portarle Autosport in seguito alla sessione di test svolti sul tracciato di Misano qualche ora dopo la conclusione del Gran Premio di San Marino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti