Sbk Magny Cours, super Rea: «Sarebbe bello battere il record di punti»
© Getty Images
SBK
0

Sbk Magny Cours, super Rea: «Sarebbe bello battere il record di punti»

Il quattro volte campione del mondo bissa il successo in Gara 2 e conquista l'ottava vittoria consecutiva

MAGNY COURS - «È stato un fine settimana incredibile, non ringrazierò mai abbastanza la mia squadra per avermi dato una moto così forte». Jonathan Rea commenta così la doppietta centrata a Magny Cours. Il pilota britannico ha vinto Gara 1 e conquistato il titolo di campione del mondo per la quarta volta, e con il successo in Gara 2 ha centrato l'ottava vittoria consecutiva. «Sia io sia il mio compagno di squadra siamo partiti forti dall’inizio eabbiamo solamente dovuto affinare qualche dettaglio - ha detto Rea dopo Gara 2 - partivo dalla nona casella, sapevo che avevamo stabilità in frenata, eravamo molto agili e riuscivo a curvare più stretto rispetto ai miei rivali. Ho effettuato qualche sorpasso all’interno delle curve lunghe e sono riuscito ad avere pista libera per poter imporre il mio ritmo. È quasi un sogno, ancora non credo a ciò che siamo riusciti a fare e sono immensamente grato al Kawasaki Racing Team per questo traguardo». 

REA DA RECORD -  Con il successo di ieri Rea ha eeguagliato il record di vittorie consecutive di Troy Bayliss, fatto registrare nel 2006. L'obiettivo per il resto della stagione? Il record di punti: «È un bell’obiettivo per non staccare, perché ora la maggior parte del lavoro è fatta. Ma sarebbe bello provare a battere il record di punti dello scorso anno, 556. Proverò a non pensare molto a cosa ci aspetta».

Sbk Magny Cours, Rea centra la doppietta

Tutto sulla Sbk

Vedi tutte le news di SBK

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti