Bautista:
© Bongarts/Getty Images
SBK
0

Bautista: "Posso ancora vincere il titolo in SuperBike"

Il pilota della Ducati non si dà per vinto dopo il periodo di crisi che lo ha fatto scivolare al secondo posto in classifica, dietro Jonathan Rea

ROMA - “Bisogna continuare ad essere ottimisti e guardare avanti. Quello che è successo". Alvaro Bautista non si guarda indietro dopo il periodo di crisi che lo ha visto perdere la testa del mondiale a favore di Jonathan Rea. Il pilota della Ducati pensa al futuro e a una possibile rimonta sul suo rivale della Kawasaki. "Ci sono ancora molte gare e molti punti in gioco” ha precisato in un'intervista all'emittente spagnola Onda Cero, pur ammettendo che sarà complicato riuscirci.

Ducati, Petrucci rinnova: avanti anche nel 2020

Futuro incerto

Poi Bautista ha parlato del suo futuro, aprendo al rinnovo con la Ducati. "Mi hanno proposto di continuare anche la prossima stagione e stiamo parlando dei dettagli del contratto. Tuttavia non abbiamo ancora firmato niente però l’intenzione era quella di continuare perché sono contenti con me e io sono contento con loro, ma non siamo ancora d'accordo sulle condizioni e stiamo stiamo discutendo su questo”. Bautista, però, non chiude la porta alla Honda, che pure lo ha contattato :"Vuole fare quello che Ducati ha fatto quest’anno, cercare di schierare una moto full power e battersi per il campionato del mondo. Quindi, hanno parlato con me e spiegandomi il progetto che vogliono portare avanti. Non pensavo alla possibilità che Honda volesse entrare con forza nel World Superbike - e ha concluso - Non bisogna mai chiudere nessuna porta…”

Tutte le notizie di SBK

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...