SuperBike, Davies:
© Bongarts/Getty Images
SBK
0

SuperBike, Davies: "Era importante tornare sul podio"

Il pilota della Ducati commenta il secondo posto di Gara 2 in Argentina: "Buon segnale per il 2020"

ROMA - Chaz Davies torna alla ribalta nella gara 2 del Gp d'Argentina in SuperBike: il pilota della Ducati - che in Gara 1 non era sceso in pista come segno di protesta contro le condizioni dell'asfalto - ha chiuso la manche finale al secondo posto, tornando sul podio a un mese di distanza dal secondo posto di Portimao: "non sapevo cosa aspettarmi per Gara 2, dato che la temperatura della pista è salita di circa 15 gradi rispetto alla mattina - ha spiegato il rider britannico - ma ho avuto un buon passo anche se in parte è stata compromessa alla partenza, sono scattato molto male e sono stato inghiottito dal gruppo. Ho spinto molto e ho sfruttato le scie per cercare di andare a riprendere Jonny, ma ero troppo distante e ho dovuto un po’ gestire le gomme”.

Un lungo applauso e Melandri si commuove

Verso il 2020

Secondo Davies il risultato di ieri è un ottimo segnale in ottica 2020, stagione nella quale cercherà riscatto dopo un anno pressoché deludente: "Siamo sulla giusta strada. È vero, non siamo stati i più veloci in pista ma non siamo stati poi neanche così lontani. Ho ancora molte cose da migliorare in ottica 2020. Penso che ora ci troviamo in una buona situazione”.

Tutte le notizie di SBK

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti