SBK
0

Sbk, Dosoli: "Valentino Rossi? Sarebbe un sogno"

Il Racing Manager della Yamaha nel mondiale delle derivate di serie non nasconde la speranza di vedere il Dottore correre nella categoria

Sbk, Dosoli:
© LAPRESSE

ROMA - "Sarebbe un sogno per tutti e anche per Yamaha avere Valentino nella categoria, ma non penso che stia pensando di cambiare e di venire qui”. Andrea Dosoli, Racing Manager di Yamaha Motor Europe e responsabile del progetto Superbike, non nasconde un piccolo grande sogno: quello di vedere Rossi nel mondiale delle derivate di serie.

Sogno impossibile o quasi

Sognare non costa nulla e quindi Dosoli, fino a che non sarà definito il futuro del nove volte campione del mondo al termine della stagione, continua a coltivare la speranza: “Avere Valentino aiuterebbe il campionato mondiale SBK a continuare a crescere". Ma è lo stesso manager a riconoscere come questa ipotesi sia “molto improbabile”.

Il futuro di Rossi sembrerebbe essere in Petronas ma non è da escludere neanche il ritiro come ammesso dallo stesso Vale: "Dorna farà tutto il possibile per tenerlo in MotoGP anche quando annuncerà l’abbandono dalle gare" le parole di Dosoli.

Lo stesso Racing Manager della Yamaha ha poi escluso una fusione tra le due categorie: "I campionati del mondo Superbike e MotoGP insieme? Non accadrà, principalmente a causa degli sponsor. Ma ci sono anche altri motivi e, inoltre, potrebbe essere negativo per il mondiale Superbike. Ritengo che la situazione migliore per le due categorie siano correre separatamente come accade ora".

Tutte le notizie di SBK

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti