SBK
0

GP Spagna, Redding e la Ducati firmano la Superpole

Il pilota di Borgo Panigale precede il campione del mondo Rea, su Kawasaki, e Sykes con la BMW. In difficoltà Melandri che partirà solo diciannovesimo

GP Spagna, Redding e la Ducati firmano la Superpole
© EPA

JEREZ – Quattro moto diverse nelle prime quattro posizioni. Il mondiale Superbike, che riprende questo weekend a Jerez, conferma il grande equilibrio della categoria. Scott Redding, con la Ducati ufficiale, firma la Superpole fermando il cronometro a 1:38.736 precedendo di soli 34 millesimi il campione del mondo Jonathan Rea, con la Kawasaki. Ma è vicinissimo anche Tom Sykes, in sella alla BMW, staccato di 0.040 dal britannico.

Difficoltà per Melandri

Si fermano ai piedi del podio ben tre Yamaha: le due ufficiali di Van Der Mark, quarto, e di Razgatlioglu, quinto, e il francese Baz del team Ten Kate. Chaz Davies, con la seconda Ducati ufficiale, è settimo seguito dalle due Honda di Bautista e Haslam e da un ottimo Rinaldi che, con la Rossa di Borgopanigale del team Goeleven, chiude la Top Ten.
Diversi problemi per Marco Melandri, al suo ritorno in SBK, che termina in diciannovesima posizione con la Ducati del team Barni Racing.

Tutte le notizie di SBK

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti