Niente MotoGp per Gerloff: rinnova con Yamaha in Superbike

Il pilota americano prolunga la propria esperienza in Superbike: era uno dei piloti in lizza per la Petronas
Niente MotoGp per Gerloff: rinnova con Yamaha in Superbike© Getty Images
2 min
TagssuperbikeMotogpGerloff

ROMA - Il futuro di Garrett Gerloff rimane in Superbike. Ufficiale il rinnovo del pilota texano con la Yamaha anche per il 2022, ma non in MotoGp. Dopo l'addio di Maverick Vinales, le voci su un possibile ruolo in top class si erano ampliate anche allo stesso Gerloff, il quale sarebbe potuto andare in Petronas dove i posti di Franco Morbidelli e Valentino Rossi sono in bilico per motivi diversi. Si conferma dunque la coppia formata dal venticinquenne americano e Razlan Razgatlioglu che aveva già firmato un biennale qualche settimana fa. 

Le parole di Gerloff

Sono davvero entusiasta di aver firmato questo contratto con Yamaha per continuare insieme a loro l’anno prossimo - dichiara Gerloff -. Nell’ultimo anno e mezzo mi sono trovato benissimo in Europa e sono davvero contento dei passi avanti fatti da me stesso, dal GRT Yamaha WorldSBK Team e dalla Yamaha R1. Questa stagione abbiamo già compiuto dei notevoli miglioramenti che ci permettono di lottare costantemente per il podio ma so che il bello deve ancora venire. Siamo andati veramente vicini alla conquista della prima vittoria e con il supporto di Yamaha e del team sono fiducioso che potremo farcela prima della fine della stagione”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti