Jonathan Rea chiarisce sul futuro: "Rimango in Superbike"

La leggenda britannica chiude le porte alla MotoGp, almeno per il momento
Jonathan Rea chiarisce sul futuro: "Rimango in Superbike"© EPA
TagsMotogpsuperbikerea

ROMA - Il futuro prossimo di Jonathan Rea è in Superbike. A confermarlo è il diretto interessato dopo che negli scorsi giorni si era detto stupito da certe voci provenienti dalla MotoGp. Infatti si era parlato di un possibile interessamento da parte della Petronas per la leggenda di Ballymena. Con l'acquisto di Rea sarebbe scattato un effetto domino che avrebbe portato Franco Morbidelli in Yamaha ufficiale, passaggio che sembra in ogni caso scontato, contando sull'esperienza di un sei volte campione del mondo.

 

Le parole di Rea

“Quando ho detto mai dire mai era legato alla MotoGp in generale, non per la Petronas. Certo sarebbe stata una bella storia la MotoGp - ammette Rea secondo quanto riportato da Speedweek -, dopo le dichiarazioni rilasciate da Stigefelt, secondo cui sarei stato un ottimo pilota per loro. Alla fine però rimarrò in Superbike, ho un accordo pluriennale con Kawasaki e continuerò con questa squadra”.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti