Superbike: rinnovo di Locatelli con Yamaha fino al 2023

Il pilota italiano, al suo primo anno in questo campionato, ha mostrato evidenti progressi
Superbike: rinnovo di Locatelli con Yamaha fino al 2023© Getty Images
TagsMotogpmisanomarquez

ROMA - Continua l'avventura di Andrea Locatelli in Yamaha. Il pilota italiano ha infatti rinnovato il suo contratto con il suo attuale team in Superbike, allungandolo fino al 2023. Nelle ultime tappe, il classe 1996 si è quasi sempre attestato tra il terzo e il quarto posto, certificando miglioramenti a vista d'occhio nel suo primo anno in Superbike. "Siamo lieti di confermare che Andrea rimarrà nella famiglia Yamaha almeno fino alla fine della stagione 2023 - ha detto Andrea Dosoli, responsabile Yamaha del progetto Superbike -. È stato parte integrante del programma di crescita di Yamaha e ha dimostrato quanto sia stata azzeccata la nostra visione negli ultimi anni. Ci aspettavamo che ‘Loka’ sarebbe stato veloce quest’anno, mapochi hanno previsto che avrebbe già ottenuto podi in una fase così precoce della sua carrieranelle derivate dalla serie".

Le parole di Locatelli

"Sono davvero felice di prolungare il mio contratto con la Yamaha per altri due anni, per me è una grande opportunità - ha detto Locatelli dopo l'ufficialità -. Abbiamo una grande squadra e una moto altrettanto di alto livello, quindi penso che in futuro possiamo fare molto bene. Sono entusiasta di restare qui e di continuare a far parte della famiglia Yamaha. Vorrei dedicare un ringraziamento speciale ad Andrea Dosoli, Eric de Seynes (Presidente e CEO di Yamaha Motor Europe, ndr) per avermi dato questa opportunità. Ora, abbiamo altri due anni per cercare di migliorare insieme e raggiungere i migliori risultati possibili".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti