Superbike, Rea: "Non ho mai trovato un rivale come Razgatlioglu"

Il Cannibale ha parlato del pilota turco, vincitore dell'ultimo campionato SBK
Superbike, Rea: "Non ho mai trovato un rivale come Razgatlioglu"© Getty Images Getty Images Getty Images
TagssuperbikeRazgatlioglurea

ROMA"Non ho mai trovato un rivale come Toprak e Yamaha in questo momento. Sono di un ottimo livello, molto coerenti, quindi non vedo l’ora di essere l’inseguitore e fare un passo avanti". Jonathan Rea, ai microfoni della BBC, ha parlato dell'ultima stagione di Superbike, che ha visto trionfare Toprak Razgatlioglu dopo una lotta con il Cannibale fino all'ultimo round. Il nordirlandese ha elogiato il rivale, mostrando di volersi prendere la rivincita nella prossima stagione: "La gente è entusiasta di questo scontro e nel 2022 sarà ancora più grande - le sue parole -. Dall’esterno ho potuto vedere che lo spettacolo è stato spettacolare quest’anno ed è stato bello anche far parte delle gare, perché tutti erano vicini, aggressivi e corretti. Ma speriamo di poter ribaltare il risultato alla fine".

Verso il 2022

Rea ha poi parlato in vista del 2022, dove andrà nuovamente a caccia del titolo: "Non lascerò nulla di intentato nella mia preparazione - ha detto -. Mi manca molto la sensazione di essere il vincitore. Sono sicuro che posso farcela e darò il 100%, combatteremo fino all’ultimo".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti