Udinese e Dacia, assieme anche nella stagione 2022/2023

I bianconeri friuliani e il brand del Gruppo Renault, continuano la partnership che dura dal 2009
Udinese e Dacia, assieme anche nella stagione 2022/2023
3 min
TagsDaciaUdinese

Dacia e Udinese confermano la partnership anche per la stagione 2022/23 e lo fanno all’insegna di un approccio sempre piu? green. Da oltre 13 anni, Dacia e il club friulano, stretti in una forte sintonia, portano avanti una collaborazione basata su solidi valori comuni.

Dacia si contraddistingue nel mercato italiano ed europeo grazie alla sua forte personalita?. E? infatti riconosciuto come il Marchio con il miglior rapporto qualita?-prezzo, in grado di ridefinire costantemente l'essenziale. Tra gli essenziali che non possono mai mancare nella sua offerta, e su cui il Marchio e? sempre piu? attivo, c’e? l’eco- sostenibilita? e il rispetto per la natura. 

Dacia offre la motorizzazione ECO-G 100, il collaudato bifuel benzina/ GPL, trasversale su tutta la gamma termica, che si dimostra la soluzione piu? apprezzata dai suoi clienti. Circa il 70% dei clienti lo sceglie perche? sicuro, economico ed ecologico. Questa alimentazione e? considerata “pulita” in quanto consente di ridurre del 10% le emissioni di CO2. Nella maggior parte delle citta? europee, infatti, i veicoli GPL rientrano tra le scelte green, hanno accesso alle aree ZTL oppure sono liberi di circolare anche nelle giornate ecologiche.

Ma il Marchio si fa notare anche nel mondo dei veicoli elettrici, grazie a Spring, la city car 100% elettrica, che ha guadagnato il primo posto nel mercato auto elettrico a privati con una penetrazione di oltre il 19%.

Colori bianconeri, anima green

Design e motorizzazioni non sono le uniche mosse di Dacia a favore dell’ecosostenibilita?. L’impegno si estende anche alla ricerca di partner altrettanto eco-smart, con i quali condividere valori e progetti comuni.

Da 13 anni, Dacia e Udinese si sono scelti a vicenda, per dare vita ad una delle partnership piu? importanti mai esistite tra una casa automobilistica e un club calcistico. Tra gli ideali che li uniscono c’e?, senza dubbio, la forte attenzione alla sostenibilita?.

Per la stagione 2022/23, Udinese ha svelato la nuova divisa ‘Home’ che si presenta nella tradizionale configurazione a bande verticali bianconere. Richiamando fortemente la prima maglia della stagione 1997-1998, la nuova divisa si dimostra al passo con i tempi in quanto realizzata in tessuto Eco-Fabric, un poliestere 100% riciclato da PET.

La maglia, prodotta da Macron, conferma il grande impegno della societa? friulana nei confronti dell’ambiente.

Questa sensibilita? non e? nuova per il club bianconero che gia? da tempo vanta uno stadio, la Dacia Arena, ideato nei canoni del rispetto ambientale e oggi tra i primi stadi d'Italia a impatto zero per quanto riguarda le forniture di energia elettrica e gas metano.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti