Aston Martin è anche cinese: il nuovo azionista è Geely

Aumento di capitale completato e annuncio ufficializzato: il gruppo che controlla Volvo e Lotus detiene adesso il 7% delle quote della Casa di Gaydon
Aston Martin è anche cinese: il nuovo azionista è Geely
2 min
TagsIndustriaASTON MARTINGeely

Prima l'aumento di capitale, da 739 milioni di euro (654 milioni di sterline), già annunciato lo scorso luglio, poi l'ufficialità dell'ingresso. Aston Martin può vantare un nuovo azionista: è Geely, il gruppo guidato dal consorzio Yew Tree, che fa riferimento a Lawrence Stroll.

Geely Holding, dopo aver provato l'ingresso nel capitale del marchio inglese nei mesi scorsi - 1,3 miliardi di sterline per provare la scalata, senza riconoscere però premi agli azionisti -, si ritrova ad avere il 7,59% di Aston Martin Capital Holding Limited. Un'operazione avviata il 29 settembre, attraverso un'offerta pubblica di acquisto sottoscritta dal gruppo cinese, già con una partecipazione in Mercedes e con il controllo delle attività Volvo e Lotus, tra i marchi sui quali Geely ha prodotto investimenti negli ultimi anni.

Le parole di Stroll

"Sono lieto di aver completato con successo questo aumento di capitale che rafforza significativamente la nostra posizione finanziaria e il nostro percorso verso l'obiettivo di generare un flusso di cassa disponibile positivo e sostenibile", ha commentato Lawrence Stroll, presidente esecutivo di Aston Martin.

Non sono mancati i ringraziamenti a Mercedes per l'investimento di lungo termine e la collaborazione tecnica, nonché nei confronti del fondo saudita The Public Investment Fund, indicato quale nuovo azionista di riferimento con una quota del 18,7% in Aston Martin. "Vorrei dare il benvenuto, da ultimo, a Geely Holding che ha annunciato oggi di essere diventato azionista", commenta Stroll.

Geely, velleità di successo

Dalla prospettiva Geely si concretizza l'ingresso nel perimetro delle auto di lusso, dopo aver inseguito Aston Martin e tentato l'acquisizione: "Geely Holding può contribuire al successo futuro di Aston Martin. Ci aspettiamo di esplorare potenziali opportunità per collaborare ed essere coinvolti con Aston Martin mentre continua ad attuare la strategia per realizzare una crescita sostenibile e di lungo termine e con una maggiore redditività", le parole di Daniel Li, a.d. Geely.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti