La Ferrari di Niki Lauda è all'asta: valutazioni da capogiro

L'auto fu regalata al pilota subito dopo che firmò con la scuderia Maranello, un gesto che ad oggi è visto come un regalo di benvenuto
La Ferrari di Niki Lauda è all'asta: valutazioni da capogiro
2 min

Nel mondo delle gare automobilistiche (e non solo), Niki Lauda è uno di quei nomi difficili da dimenticare. Il pilota austriaco - la cui storia insieme a James Hunt è stata anche trama del film Rush - quando firmò con la scuderia Maranello per entrare nel team Ferrari , ricevette anche un prestigioso regalo da parte proprio di Enzo Ferrari: la Ferrari 365 GT4 2+2 del '73. Questa stessa auto sarà ora messa all'asta il 7 dicembre 2022 dalla casa d'aste austriaca Dorotheum con un prezzo iniziale di 30.000 Euro.

Un vero gioiello d'epoca

Lauda, è bene ricordare, diventò campione del mondo di Formula 1 per ben 3 volte, due di queste proprio con Ferrari nel 1975 e nel 1977. L'auto che gli fu poi regalata era un modello presentato al Salone dell'Automobile di Parigi nel 1972, il cui disegno era stato commissionato da Pininfarina a Leonardo Fioravanti. Molte sono state già le offerte avanzate per accaparrarsi la GT4 2+2, e alcune proposte sono state il triplo del prezzo iniziale. La Ferrari inizialmente aveva una livrea argento ma è stata poi verniciata di color rosso dal suo proprietario. Chissà ora chi riuscirà ad aggiudicarsi l'auto del famoso Niki Lauda.

Il rapper Lil Uzi Vert e il folle regalo per la compagna: una Rolls Royce


© RIPRODUZIONE RISERVATA