Ruba la Jaguar e scappa dalla polizia con un "trucco" alla GTA

Il fuggitivo protagonista dell'inseguimento avvenuto a Los Angeles ha sfruttato un metodo che ricorda il famoso videogioco Grand Theft Auto
Ruba la Jaguar e scappa dalla polizia con un "trucco" alla GTA
3 min

Rubare un'auto, fuggire dalla polizia ed eluderla con un trucco da Grand Theft Auto, il famoso videogioco: abbandonarla sotto un ponte dove gli elicotteri che la inseguivano non potevano vederla né seguirla, per poi dileguarsi. E, a distanza di mesi, la polizia non ha ancora annunciato alcun arresto in relazione all'inseguimento avvenuto a fine giugno a Los Angeles, e che ha visto protagonista una Jaguar che sfrecciava a una velocità di quasi 200 km/h lungo la 110 Freeway di Pomona, in California.

Il furto, la fuga e il "trucco" alla GTA

Un malvivente ha rubato una Jaguar F-Type, dando il via alla fuga. Secondo CBS News, gli agenti a un certo punto hanno interrotto l'inseguimento nell'interesse della sicurezza pubblica, una strategia adottata da molti dipartimenti nel tentativo di far rallentare il conducente. In questo caso, la strategia ha fatto il gioco del sospettato, che ha continuato ad accelerare mettendo solo più distanza tra sé e le autorità. Sebbene le unità aeree siano state in grado di seguire la Jaguar via aria, non si sono avvicinate all'auto, e questo ha permesso al conducente di infilarsi nel traffico di Los Angeles senza urtare nessun'altra vettura.

Il fuggitivo si dilegua

Quando l'autista si è infilato sotto un grande cavalcavia della 110 Freeway, è sceso dall'auto, l'ha lasciata in movimento ed è sfuggito alla cattura. La Jaguar è poi andata a sbattere contro un furgone a velocità molto bassa e poi ha proseguito perché probabilmente aveva ancora la marcia inserita. Quando la polizia si è avvicinata, ha tentato di aprire la portiera senza riuscirci, notando come il fuggitivo si fosse dileguato. Fortunatamente, sembra che nessuno sia rimasto ferito. Ecco il video dell'inseguimento.

Con la Rolls-Royce semina la polizia nascondendosi in un tunnel: "Sembra GTA!"


© RIPRODUZIONE RISERVATA