Roma, pranzo di lavoro finisce male: 15 auto svaligiate e con finestrini rotti

È successo nella periferia nord est della Capitale, fuori da un ristorante e in pieno giorno
Roma, pranzo di lavoro finisce male: 15 auto svaligiate e con finestrini rotti
2 min

È finito davvero male il pranzo di lavoro di un gruppo di persone che si erano ritrovate presso un ristorante-tavola calda in via di Salone, nel IV municipio Tiburtino, nella periferia nord est della Capitale. Il pranzo è finito con una denuncia per furto: uscite dal locale, le persone hanno trovato finestrini rotti e 15 auto svaligiate. A raccontarlo è una delle vittime, un commercialista di Avezzano, a Roma Today.

Una brutta sorpresa

L’uomo si trovava a Roma per lavoro: “Una brutta sorpresa - racconta il commercialista abruzzese -. Vengo a Roma per lavoro una o due volte a settimana. Ero a pranzo con dei clienti in un ristorante. Siamo usciti e ci siamo trovati davanti altre decine di clienti del locale. In terra i vetri rotti delle nostre auto”. I ladri, infatti, hanno preso di mira sia le auto del gruppo, che quelle di altri clienti del ristorante, tutte parcheggiate nello stesso punto, a pochi metri dal locale e vicino a un distributore di carburante. Il tutto è accaduto è in pieno giorno e nessuno pare essersi accorto di nulla, se non a furto ormai già commesso e con i ladri lontani.

Le vittime del furto hanno chiamato la polizia, e solo dopo diverse ore sono potute tornare a casa, tutti accompagnati da forte vento all’interno dell’auto, visti i finestrini rotti.

Le chiede informazioni, poi le ruba l'auto: inseguimento da film


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti