Challenge Time
0

Mazda BT-50, esordio per il pick-up giapponese

Il veicolo di Hiroshima è sipinto da un Diesel tre litri da 190 CV e 450 Nm, presenta un design dinamico e le caratteristiche lo rendono adatto a ogni tipo di percorso

Mazda BT-50, esordio per il pick-up giapponese

Mazda BT-50, il pick-up della Casa di Hiroshima, è stato presentato nella sua versione post-restyling. Primo aggiornamento dopo 9 anni, la commercializzazione scatterà dalla seconda metà del 2020 a partire dal mercato australiano. Scelta non casuale, dato che BT-50, sin dal suo debutto datato 2006, è stato principalmente venduto in Oceania, oltre che in America, Africa e Medio Oriente.

Mazda: alla ricerca della qualità di ascolto assoluta

Aspetto sportivo, funzionale a ogni tipo di strada

Mazda BT-50, esordio per il pick-up giapponese

Design sportivo, prestazioni efficaci, capacità di affrontare differenti tipi di percorso sono le motivazioni alla base del successo del pick-up Mazda nella "Terra dei canguri". Il nuovo aspetto del veicolo esprime inoltre la bellezza e la raffinatezza del tema Kodo - Soul of Motion di Mazda.

Mazda BT-50, esordio per il pick-up giapponese

Potente, robusto, con funzionalità adatte a rendere piacevole quasiasi tipo di viaggio, Mazda BT-50 è equipaggiato con un 3 litri Diesel da 190 CV e 450 Nm di coppia.

Mazda BT-50, esordio per il pick-up giapponese

Il carico utile massimo è di 1.065 kg, per una capacità di rimorchio pari a 3.500 kg. Il modello specifico per il mercato australiano vanta inoltre la trazione integrale e la trasmissione automatica.

La gamma Mazda: consulta il listino completo di Auto!

Tutte le notizie di Challenge Time

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti