Dalla concept KAI alla Mazda3: la fabbrica dei sogni

Il processo di sviluppo da prototipo ad auto di serie va incontro spesso a dei compromessi. Non in Mazda, dove è l’idea che domina la realtà. E non viceversa...
Dalla concept KAI alla Mazda3: la fabbrica dei sogni
Diego D'Andrea

Ci sono concept che nascono al solo scopo di attirare l’attenzione, in occasione dei Saloni automobilistici; altre, invece, che si presentano col preciso obiettivo di dare forma al futuro prossimo venturo. È il caso della splendida KAI, seducente progetto svelato da Mazda al Tokyo Motor Show nel 2017, che ha anticipato forme e soluzioni della successiva Mazda3. E qui occorre subito una premessa, perché un conto è creare una show car, cioè una concept mozzafiato fatta solo per stupire, altro è riuscire a traslarne l’impronta, in maniera il più possibile fedele, nel mondo della produzione di serie. Un passaggio delicato, che il più delle volte va incontro a inevitabili compromessi per riuscire a far coincidere il sogno con la realtà. Non, però, in Mazda. Nelle dinamiche della Casa giapponese, infatti, caparbietà e determinazione vanno sempre a braccetto; e i sogni, viaggiano su una corsia preferenziale.
Grazie a tutto questo, oggi sulla Mazda3 si ritrova l’identico appeal emozionale della concept KAI da cui deriva.

Mazda3, la compatta di Hiroshima
Guarda la gallery
Mazda3, la compatta di Hiroshima

NULLA È LASCIATO AL CASO

La prima traccia immediatamente identificabile sono i tratti stilistici dello stile Kodo – Soul of Motion: una filosofia estetica, nata da un'idea di bellezza intesa come pulizia delle forme, con un richiamo diretto all’abilità artigiana dei maestri Takumi, capaci di plasmare la realtà con i gesti sapienti delle loro mani. La cura artigianale è per Mazda un elemento fondamentale del processo di sviluppo, in cui modellisti, costruttori di stampi e ingegneri lavorano fianco a fianco per ottenere una forma artistica capace di mescolare tecnologia e purezza delle linee.

Scopri il nostro listino di auto usate: occasioni imperdibili con un click!

ESSENZIALITÀ: PIÙ FACILE A DIRSI CHE A FARSI

Ci è voluto più di un anno e mezzo di duro lavoro, e continuo confronto tra modelli in argilla (forti della loro complessità artigianale) e prototipi stampati in 3D, per raggiungere il risultato desiderato, la forma ideale. Ci sono elementi, infatti, che i processi di digitalizzazione non riescono a cogliere; ma che alla fine fanno la differenza. 

Mazda Concept KAI
Guarda la gallery
Mazda Concept KAI

Tra i tratti stilistici più riusciti della Mazda3 spiccano sicuramente i pannelli laterali privi di linee fortemente delineate. Un inno alla purezza e all'essenzialità delle forme, che imprime un accento immediato di riconoscibilità. La Mazda3 la distingui subito tra mille. I contorni ondulati sui pannelli laterali ricreano la sensazione di un muscolo snello, pronto a sprigionare potenza. Allo stesso tempo, i riflessi sulle superfici riverberano una tranquillità quasi zen. Riflessi, che cambiano forma e colore a seconda della posizione dell’auto e dell’ora del giorno.

MAZDA3, FINALMENTE

Sofisticata, ma allo stesso tempo aggressiva e ricca di personalità. Grazie ad un efficace cocktail di linee ricercate, raffinatezza tecnica, qualità costruttiva e piacere di guida, la Mazda3 si sta affermando sempre di più tra le arrembanti segmento C di livello premium. Auto destinate ad una clientela esigente e molto attenta ai particolari. Le sue dimensioni la rendono gestibile in ambiente urbano e pratica nel day by day, ma è sui percorsi guidati che emerge tutto il DNA del brand: precisione in inserimento di curva, assetto granitico in percorrenza e in generale, la piacevole sensazione di essere incollati all’asfalto, solleticano gli istinti più sportivi e regalano grande piacere al volante. La Mazda3 è disponibile nelle versioni Evolve, Executive, Exceed ed Exclusive, con motorizzazioni diesel e benzina Mild Hybrid. Prezzi a partire da 23.700 euro.

Video: Mazda3, una formula vincente
Guarda il video
Video: Mazda3, una formula vincente

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti