Brad Pitt: «Vorrei essere come Valentino Rossi»

La star di Hollywood nei paddock di Silverstone per il GP d'Inghilterra vinto sotto la pioggia dal Campione Yamaha.
Brad Pitt: «Vorrei essere come Valentino Rossi»
F.C.
TagsMotogpValentino RossiBrad Pitt

Che Brad Pitt ami le moto non è certo una novità e nemmeno che la star di Fury sia un fan di Valentino Rossi. L'attore è un tifoso del campionissimo Yamaha e nel corso degli anni è stato più volte avvistato nei box del Dottore, cui non ha mai nascosto la propria ammirazione. Nel 2008, ad esempio disse: "Siamo personaggi pubblici, non dovremmo avere idoli da venerare. Io ne ho uno che sta sopra a tutti gli altri: Valentino Rossi. Darei tutto per essere come lui. Quel ragazzo è un vero mago. Sarebbe capace di ipnotizzarmi". Le stagioni passano la passione resta: ieri Pitt era a Silverstone per assistere al GP d'Inghilterra e dopo la vittoria di Rossi sotto la pioggia è sceso nei box per fare i complimenti all'amico: "Darei tutto per essere Valentino Rossi. E' un vero mago".

Keanu Reeves a Suzuka: Neo si traveste da pilota
Guarda la gallery
Keanu Reeves a Suzuka: Neo si traveste da pilota

La visita non è stata casuale: Pitt è infatti il produttore di Hitting the Apex docufilm sulla MotoGP diretto da Mark Neale, pellicola che mostra il 'dietro le quinte' della vita di 6 tra i più importanti piloti della classe regina con immagini inedite e interviste esclusive e in cui il campione di Tavullia occupa ovviamente un ruolo fondamentale. Il film è stato presentato in anteprima alla vigilia del week end di Silverstone. Brad Pitt è una delle tante star di Hollywood appassionate di moto e gare: Orlando Bloom è ambasciatore BMW e Keanu Reeves ha addirittura aperto un suo marchio, Arch Motorcycle (vedi gallery). (foto @SilverstoneUK)

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti