Cinemotori

Vedi Tutte
Cinemotori

Mercedes, remake di Easy Rider per il Super Bowl

Mercedes, remake di Easy Rider per il Super Bowl

Per lanciare la nuova AMG GT Roadster negli USA la Casa di Stoccarda ha scomodato i fratelli Coen a dirigere Peter Fonda

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

domenica 29 gennaio 2017 17:48

ROMA - Easy Rider non è solo un’icona e un inno plurigenerazionale, ma anche il film che ha cambiato il concetto di blockbuster (George Lucas dixit). Accompagnato da una delle migliori colonne sonore della storia del cinema, è stato ripreso in centinaia di modi, oltre a dare vita a una radicata controcultura biker che, specialmente negli States, trova tuttora migliaia di adepti.

Ragion per cui andare a “mettere le mani” su Easy Rider rischia sempre di tramutarsi in un flop. A meno di avere la potenza di fuoco Mercedes, che in occasione del 51° Super Bowl trasmetterà lo spot che vedete nel video più in basso. Girato dai fratelli Coen (quelli di Fargo e Non è un paese per vecchi, tra gli altri), che hanno diretto Peter Fonda. Ossia uno dei due originali Easy Rider (l’altro è il compianto Dennis Hopper, tra l’altro regista della pellicola), sulle note della celebre Born to be wild

L’ambientazione è quella delle highway americane, col classico diner frequentato da biker. Fuori i chopper, dentro attempati motociclisti, che rimangono a dir poco stupiti nel vedere il loro idolo andarsene al volante della nuova Mercedes AMG GT Roadster, la supersportiva cabrio da 476 cavalli della Stella. 

 

Articoli correlati

Commenti