Festival e-Mobility: a Milano, la terza edizione a settembre
Due ruote
0

Festival e-Mobility: a Milano, la terza edizione a settembre

L'evento è in programma dal 26 al 28 settembre, in un'area attigua alla sede della Regione Lombardia, ampliata per l'occasione per permettere un'ampia partecipazione 

Dal 26 al 28 settembre, Milano ospiterà e_mob, la Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica, una tre giorni di eventi con congressi, workshop e test-drive, per la promozione-divulgazione della mobilità sostenibile e dei veicoli elettrici a zero emissioni. Quella del 2019 sarà la terza edizione del Festival dell'e-Mobility per il quale è stata scelta al location di Piazza Città di Lombardia, adiacente  al Palazzo della Regione, dal 26 al 28 settembre.

IL PROGRAMMA- Il programma del terzo Festival dell'e-Mobility si dividerà in tre giornate. La prima, il 26 settembre, avrà carattere istituzionale, con la presenza di esponenti delle autorità governative nazionali e delle pubbliche amministrazioni locali e territoriali. La seconda giornata si concentrerà. con un approccio tecnico-scientifico, su dibattiti e conferenze sul mondo green. Nella terza giornata, infine, spazio dedicato ai cittadini, ai possessori di veicoli elettrici e agli studenti delle scuole. Inoltre, nella giornata conclusiva è previsto anche il raduno nazionale dei possessori di mezzi elettrici. Lo scorso anno, a fronte di oltre 500 prenotazioni, la partecipazione fu limitata a soli 135 veicoli: per questo motivo la novità di quest'anno è l'estensione dell'area riservata al raduno in modo da permettere un seguito più ampio. 

COME PARTECIPARE - Per prendere parte al Festival dell'e-Mobility, è necessario iscriversi gratuitamente tramite il form presente nel portale e_mob. Saranno assegnati anche dei premi per coloro che provengono da più lontano o per i possessori dell’auto elettrica più anziana o quella che ha percorso più chilometri. Tutti i partecipanti all'e_mob 2019, potranno ammirare anche alcuni esemplari meravigliosi di veicoli a zero emissioni, tra cui una storica Fiat 600 Multipla risalente agli anni ’50, convertita in auto elettrica.

Tutte le notizie di Due ruote

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...