Vespa e Carabinieri: partnership green
Green
0

Vespa e Carabinieri: partnership green

Due "reclute" davvero speciali quelle della Caserma Felice Maritano di Firenze: i motocicli elettrici Piaggio al servizio degli Allievi

La versione elettrica dell'icona indiscussa della Casa di Pontedera, La Vespa, presentata durante l'ultima edizione di Eicma, in dotazione all’Arma dei Carabinieri e in particolare ai circa 1700 Allievi della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze

NON SI TRATTEREBBE dei primi mezzi elettrici in dotazione alla Caserma Toscana; questa, infatti, annovera nel proprio parco veicoli in uso le quattro ruote Renault ZOE e Golf Car. La Piaggio elettrica, dunque, costituirebbe il primo mezzo a due ruote in dotazione alla Caserma Felice Maritano. Una scelta volta al rispetto dell’ambiente, in linea con l’intera struttura, che annovera al proprio interno un impianto fotovoltaico in grado di produrre fino a 200 kW di energia elettrica. Una struttura all’avanguardia che, presto, potrà fregiarsi anche di un moderno impianto sportivo con piscina olimpionica, palestre e stadio.

LE CARATTERISTICHE del mezzo rimangono quelle della Vespa tradizionale. Prestazioni super grazie al motore elettrico in grado di sprigionare una potenza di 3,5 kW e un picco di 4 kW. La batteria, che garantisce un’autonomia fino a 100 km, può essere ricaricata attraverso un cavo posizionato sottosella compatibile anche con una normale presa a muro, oltre che con le colonnine di ricarica, per una ricarica completa in quattro ore. 

ANCHE ESTETICAMENTE cambia davvero poco rispetto alla Vespa tradizionale, anche se sono molteplici le dotazioni tecnologiche, al quale si aggiunge la possibilità di interagire con il mezzo attraverso il semplice utilizzo dello smartphone. Un mezzo smart, elegante e green.

Vedi tutte le news di Green

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti