Vintage car and bike

Vedi Tutte
Vintage car and bike

Moto Guzzi: il mito Otto Cilindri

 

mercoledì 18 marzo 2015 00:25

Oltre alla Bicilindrica 500 e alla Monocilindrica 350 campione del mondo con Bill Lomas nel 1955 e 1956, a Motodays tutti gli occhi erano puntati su una moto che a suo modo ha fatto la storia delle corse.

CREATURA DI CARCANO - Stiamo parlando della Otto cilindri 500, costruita nel triennio 1955-1957 sull'idea della vulcanica mente dell’ingegner Giulio Cesare Carcano. Coadiuvato dall'esperienza un tecnico di grande valore quale era Umberto Todero, Carcano realizzò per la Moto Guzzi l'unico motore 8 cilindri che si sia mai visto su una motocicletta da corsa.

PESO PIUMA, ORGOGLIO ITALIANO - Il disegno di questo 8 a V di 90 gradi ha permesso di avere un motore estremamente compatto e potente (si parla di quasi 80 cavalli nel 1957) ma purtroppo, per la decisione delle case di ritirarsi dalle competizioni, il progetto non potè essere sviluppato quanto avrebbe meritato. "E' l'unica moto con motore a 8 cilindri che abbia mai corso - spiega Silvio Manicardi, curatore dell'area Motodays Vintage - nonostante la portata del motore, pesava solo 137 kg e per questo è considerata quasi un miracolo tecnico. La Otto Cilindri 500 fa parte della storia, dello sport ma soprattutto della tecnologia italiana".

Per Approfondire