Formula E, la nuova DS E-Tense fe 19 assaggia l'asfalto

Primi giri per la seconda generazione di monoposto elettrica che correrà la quinta stagione di Formula E
Formula E, primi giri per la DS E-Tense FE 19
F.C.
Tagsformula eds

ROMA - Presentata il 6 marzo, DS E-Tense FE 19, è finalmente scesa in pista per alcuni giri dimostrativi in attesa dei test propedeutici alla stagione 2019-20 di Formula E.

Al pari delle monoposto concorrenti, la DS E-Tense FE 19 è profondamente cambiata nell'estetica e nella meccanica: ha un motore da 250 kW (340 cavalli) e una batteria da 54 kWh, che permetterà ai piloti di correre un intero E-Prix senza dover cambiare vettura come accade attualmente. Altre novità riguardano l'introduzione del sistema di frenata brake-by-wire e il recupero dell’energia, possibile fino a 250 kW.

Xavier Mestelan-Pinon, Direttore di DS Performance: “Siamo molto felici di vedere la DS E-Tense FE 19 in azione alla nostra sede di Satory. Tutti gli organi della monoposto erano già stati testati su banco. Ora invece è stata assemblata, ed è finalmente operativa. Il primo avviamento è stato un grande momento per tutto il team tecnico. Sono istanti che rimarranno indelebili nella nostra memoria”.

Formula E, primi giri per la DS E-Tense FE 19
Guarda la gallery
Formula E, primi giri per la DS E-Tense FE 19

La presentazione della nuova monoposto accompagna il lancio di una nuova gamma di veicoli elettrificati per DS Automobiles: il primo sarà l'ibrido DS 7 Crossaback E-Tense 4x4, con un sistema dotato di motore benzina e di due motori elettrici, per una potenza massima di 300 cavalli.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti