Gare

Vedi Tutte
Gare

Dakar 2016, Loeb nel dream team Peugeot

Dakar 2016, Loeb nel dream team Peugeot

Il 9 volte campione di rally si unisce allo squadrone Peugeot per correre il Dakar Rally 2016 al volante di una quarta 2008 DKR16

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

martedì 29 settembre 2015 17:01

Se giocassero a basket sarebbero gli Harlem Globetrotters. Peugeot ha infatti messo in piedi, per la prossima Dakar, un dream team di dimensioni epocali cui affidare le nuove 2008 DKR16 (vedi gallery). Se non fossero infatti bastati i fuoriclasse del rally Carlos Sainz, Stéphane Peterhansel e Cyril Despres a rendere blasonata la squadra, l'arrivo di sua maestà Sébastien Loeb renderà, se non nei risultati perlomeno mediaticamente, la paretnza da Buenos Aires un evento memorabile. Loeb con 9 titoli mondiali in carriera nel WRC è universalmente riconosciuto come uno dei massimi campioni nella storia del motorsport: all'età di 41 anni sta correndo la sua seconda stagione nel Mondiale Turismo WTCC al volante di una Citroen, ma sempre in cerca di nuovi stimoli ha deciso, finalmente, di cimentarsi con il rally più duro e famoso del mondo: "Ho scoperto il motorsport a 18 anni, quando ho iniziato a correre i primi rally e fin da allora sognavo la Dakar. Penso che per me sia una grande sfida correre nel deserto. La Dakar è completamente diversa dal tipo di gare che sto affrontando in questo momento. E' molto lunga (13 giorni Ndr) e devi avere un approccio toatalmente differente".

Per prendere confidenza con la "Leonessa" Loeb volerà in Marocco i primi di ottobre per correre l'Oilibya Rally of Morocco  al fianco di Carlos Sainz, suo maestro a inizio carriera nel 2003: "Quando ho provato al 2008DKR lo scorso giugno sono rimasto subito impressionato. Nel WRC sono sempre stato abituato a e vitare gli ostacoli ma con questa macchina puoi semplicemente passarci sopra!"  

 

Per Approfondire

Commenti