Green

Vedi Tutte
Green

Acura NSX EV Concept, il mostro per la Pikes Peak

Acura NSX EV Concept, il mostro per la Pikes Peak

Quattro motori elettrici e un V6 benzina per scalare gli oltre 4.300 metri della montagna del Colorado

Sullo stesso argomento

di Alessandro Vai

martedì 21 giugno 2016 12:38

ROMA - La Pikes Peak International Hill Climb è la corsa in salita più famosa del mondo. Venti chilometri e 156 curve, per raggiungere la vetta di 4.300 metri della montagna omonima, che si trova in Colorado, negli Stati Uniti. Pagine di storia automobilistica sono state scritte in questi tornanti. Per la prossima edizione, che prenderà il via domenica 16 giugno, la filiale americana della Honda ha in serbo qualcosa di speciale: un prototipo, marchiato Acura, completamente elettrico. Si chiama Acura NSX EV Concept ed è stato iscritto nella categoria Electric Modified, praticamente quella dei prototipi elettrici più estremi e veloci, a tal punto che possono contendersi la vittoria finale. 

Se vi sembra strano, tenete a mente che un motore termico perde circa il 10% di potenza ogni 1.000 metri di altitudine, mentre quelli elettrici non soffrono la mancanza di ossigeno. Ad ogni modo, la EV Concept utilizza una versione evoluta del sistema ibrido Super Handling All-Wheel Drive, della NSX stradale. Se su questa il motore V6 benzina è supportato da tre motori elettrici, in quella da gara le unità elettriche diventano quattro. Due di queste, inoltre, sono in grado di ripartire la potenza attivamente tra le singole ruote di un solo asse, massimizzando la trazione a terra.

A gestire tutta questa complessità elettro-meccanica, recupero dell’energia in frenata compreso, pensa una centralina TMU che deve relazionarsi con una potenza complessiva che dovrebbe essere intorno ai 600 CV, cioè circa il triplo di quelli della CR-Z elettrica dello scorso anno. Rispetto a quest’ultima, è evidente il lavoro di ricerca aerodinamica, che si è spinto nella direzione di un maggiore carico, come si intuisce dalle dimensioni dell’ala posteriore.

Articoli correlati

Commenti