Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Mercato moto: maggio ok R1200GS, Scrambler e Tracer

Mercato moto: maggio ok R1200GS, Scrambler e Tracer

Oltre 21.000 immatricolazioni e un incremento dell’8 per cento. Tra le moto, bene la BMW e le novità Ducati e Yamaha. Honda SH è sempre il re degli scooter

 

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 17 giugno 2015 12:48

Le vendite dei veicoli di cilindrata superiore a 50cc confermano a maggio il trend positivo, con 21.225 immatricolazioni e un incremento del +8,6%. In particolare le moto, in positivo da 6 mesi, registrano 7.789 unità e un +9,9%; gli scooter registrano 13.436 unità e un +7,9%. I cinquantini rallentano la discesa rispetto ai mesi precedenti, attestandosi al -12% con 2.222 registrazioni. Maggio vale circa il 13% delle vendite del totale anno. Complessivamente tutte le due ruote a motore (cilindrate over 50cc + “cinquantini”) con 23.447 unità vendute si attestano al +6,3%.

GLI SCOOTER - Il totale progressivo da gennaio a maggio evidenzia il dato di 78.549 immatricolazioni (veicoli superiori a 50cc) pari al +3%, di cui 45.686 scooter e un -1,4% e 32.863 moto con un +10%.
I “cinquantini” mostrano il trend più negativo con 8.997 unità e un -15%. L’analisi per cilindrata vede la classe di accesso degli scooter 125cc sviluppare i volumi maggiori con 15.257 veicoli pari a un incremento del +7,1%, i 150-250cc con 11.401 pezzi segnano un -8,3%. Il comparto dei 300-500cc flette con 14.635 vendite e un -6,3%. Significativo l’aumento dei maxiscooter oltre 500cc, con 4.393 immatricolazioni e un +8%.
In testa ci sono sempre gli Honda SH 150 e 125 (3.609 e 2.626 esemplati venduti nei primi cinque mesi), seguiti dal Piaggio Beverly 300 e dal TMax della Yamaha.

LE MOTO - Nel settore moto, i veicoli superiori ai 1000cc mantengono i maggiori volumi di vendita e sono stabili con 10.382 unità pari ad un -0,7%. Seguono le vendite delle moto tra 800 e 1000cc in forte ascesa con 9.963 unità e un +35,1% rispetto al 2014. Ferme le medie cilindrate tra 600 e 750cc con 6.417 moto e un -0,4%. In trend positivo le 300-500cc con 3.244 pezzi e un +6,8%, le 150-250cc con 1.068 unità sono in lieve flessione (-1,3%). Infine le 125cc con 1.789 moto registrano un buon +20,7%. L’andamento dei segmenti evidenzia il consolidamento delle naked con 12.668 unità e un +29%, seguono le enduro stradali con 10.058 pezzi e un -0,6%, le custom con 3.240 vendite e un -1,9%, le moto da turismo con 3.088 immatricolazioni e un +11,4%, le sportive in ripresa con 2.174 moto e un +24,8%; infine le supermotard con solo 1.012 moto e un -28,8%. 
Per quanto riguarda i modelli, nei primi cinque mesi è sempre in testa la BMW R1200GS davanti a due grandi novità della stagione 2015, ovvero la MT-09 Tracer firmata dalla Yamaha e la Scrambler della Ducati, quest’ultima vera “regina” di vendite a maggio.

Complessivamente il totale mercato delle 2 ruote (immatricolazioni di scooter e moto superiori ai 50cc più registrazioni di 50cc) nei primi 5 mesi del 2015 arriva a 87.546 unità vendute, pari al +0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Per Approfondire

Commenti