Mercato

Vedi Tutte
Mercato

Esodo estivo, calano diesel e benzina, 1° agosto da bollino rosso

Esodo estivo, calano diesel e benzina, 1° agosto da bollino rosso

Lieve diminuzione del prezzo dei carburanti in vista delle partenze per le vacanze, previsto traffico intenso a partire da venerdì 31 luglio. (foto ANSA)

 

Sullo stesso argomento

 F.C.

mercoledì 29 luglio 2015 10:49

ROMA – Una buona notizia per i (tanti) italiani in procinto di partire per le vacanze con la propria auto a partire dal week end del 1° agosto: dopo gli aumenti degli scorsi mesi i prezzi dei carburanti sono in lieve calo, con il diesel assestato mediamente a 1.503 euro al litro, mentre la benzina scende a 1.695. Sotto l’euro il metano, 0.987, mentre il GPL è a 0.588. Il ribasso segue la flessione dei prodotti petroliferi sui mercati internazionali, con la "verde" a 421 euro per mille litri (-7) e il gasolio a 384 euro per mille litri (-12). Su ogni litro di carburante pesano sempre molto le accise: Secondo i dati del Ministero dello Sviluppo Economico diffusi lo scorso giugno, fissato a 1.622,84 euro il costo di un litro di benzina senza piombo, il prezzo industriale è di 0.601,79, l’accisa è di 0.728,40 (stabile nel primo semestre 2015) mentre l’Iva è pari a  0.292,64 euro, in aumento rispetto allo scorso gennaio quando era fissata a 0.265,45.

Un occhio al traffico: secondo le previsioni di Autostrade per l’Italia l’unica giornata d’agosto da “bollino nero” sarà quella di sabato 8, con il prevedibile esodo (concentrato nella mattinata) dalle grandi città di tutta la Penisola. Traffico intenso anche nel week end dal 31 luglio al 2 agosto con bollino rosso a partire da venerdì mattina fino a domenica pomeriggio. 

Per Approfondire

Commenti