Corriere dello Sport

Mobilità Roma
0

Fase 2 trasporti Roma: ecco adesivi, cartelli e linee segnaletiche su bus e metro

Nella Capitale su vetture e sui vagoni spuntano i primi "marker" che i passeggeri dovranno seguire per mantenere la distanza di sicurezza. Tutto dovrà essere pronto per domenica sera, visto che lunedì 4 maggio inizierà la Fase 2, ma si attende l'ufficialità su mascherine e guanti obbligari da Sindaca e Regione Lazio

Fase 2 trasporti Roma: ecco adesivi, cartelli e linee segnaletiche su bus e metro

Nonostante i dubbi e le polemiche, a Roma è iniziata la Fase 2 dell'emergenza coronavirus. I romani troveranno su autobus, tram e metropolitane i segnali, i cartelli e gli adesivi che segnaleranno i posti a sedere e le zone da rispettare per mantenere in tutta sicurezza il distanziamento sociale anche durante gli spostamenti con i mezzi pubblici. I cosidetti "marker", già testati in questi giorni nelle simulazioni effettuate nella linea C della metropolitana, verranno incollati su sedili e pavimentazioni delle aree di attesa o sosta comuni, per esempio nelle banchine antistanti i binari della metropolitana e alle fermate degli autobus ma non solo, per indicare ai passeggeri la corretta posizione da tenere durante il viaggio. 

In alcuni casi saranno previsti anche le installazioni di divisori in plexigas. E non mancheranno comunque il personale addetto ai lavori che aiuterà i viaggiatori e i cartelli con tutte le informazioni e le spiegazioni utili nelle stazioni, banchine e in tutti i trasporti di superficie.

Roma, strisce blu gratis fino al 3 maggio e si valuta una proroga per giugno

Raggi e Regione pronti a stabilire le norme sui mezzi pubblici

Tutto dovrà essere pronto entro domenica sera, visto che lunedì 4 maggio inizierà la tanto attesa e annunciata dal premier Conte Fase 2. Fondamentale in questa convivenza col COVID-19 sarà proprio la distanza di sicurezza tra le persone e l'abolizione degli assembramenti. 

L'ordinanza della Regione Lazio che ufficializzerà le norme anti-coronavirus, con obblighi e divieti - per il momento non si sa nulla su eventuali sanzioni - da tenere sui trasporti pubblici di trasporto dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Molto probabilmente, date le parole della ministra dei trasporti De Micheli e quelle della sindaca Raggi, ogni passeggerò dovrà accedere ad autobus e metropolitane munito di mascherina e guanti protettivi. Inoltre la capienza massima dei mezzi e vagoni sarà ridotta del 50% con un'orario del servizio attivo prolungato fino alle 23 e non più alle 21, per consentire a tutti i cittadini di potersi spostare.

Mobilità ciclistica, il piano di Fiab per Roma e la Fase 2 
 

Tutte le notizie di Mobilità Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti