Corriere dello Sport

Mobilità Roma
0

Roma Fase 2, Raggi: “Bici trasportabile sui mezzi pubblici a ogni orario”

Il veicolo potrà essere portato a bordo di metro, bus e tram per facilitare chi utilizza la due ruote per gli spostamenti cittadini

Roma Fase 2, Raggi: “Bici trasportabile sui mezzi pubblici a ogni orario”

Roma e la fase 2. La sindaca Virginia Raggi aggiorna i cittadini sui cambiamenti in città e sulle misure adottate per far fronte al momento. Sempre più importanza viene data alla micromobilità urbana, in particolare le bici. Poche ore fa, l’annuncio della sindaca tramite i suoi profili social: “Un'importante novità per chi si muove in bici: chi vuole potrà portare il proprio mezzo a bordo di metro, bus e tram in qualsiasi orario. È una misura che abbiamo introdotto per facilitare chi, specialmente in questi giorni, utilizza la bicicletta per spostarsi in città, spesso per raggiungere la fermata del bus o della metro più vicina”.

Nella Capitale è caos per la segnaletica sbagliata in metropolitana FOTO

Iniziativa sperimentale

Il trasporto di tutte le tipologie di bici è ora possibile in qualsiasi momento sia sulle linee di superficie già abilitate al servizio che sulle metropolitane sempre nel rispetto delle misure di sicurezza e tutela della salute - prosegue la Raggi su Facebook -. Ci aspettiamo sempre la massima responsabilità da parte degli utenti, soprattutto in questo delicato periodo di ripartenza”. Si tratta di un’iniziativa sperimentale, iniziata in un momento di emergenza, ma con la speranza che possa proseguire, visto anche il recente bonus mobilità per i mezzi a due ruote a zero emissioni.

Roma, Fase 2 trasporti: strisce blu a pagamento, ztl libere e nuovi orari bus e metro

Incentivare la mobilità sostenibile

L’obiettivo è “garantire la massima sicurezza e comodità a chi si muove in bicicletta, in linea col nostro programma per incentivare la mobilità sostenibile e integrata: bici per le distanze più brevi, trasporto pubblico su bus, tram o metro per gli spostamenti più lunghi. Un provvedimento che si aggiunge al nostro piano straordinario per realizzare 150 km di nuove piste ciclabili in tutta la città. Ricordo che sulle metro A e B/B1 passeggero e bicicletta sono ammessi nella prima carrozza nella direzione di marcia del treno mentre sulla metro C possono salire solo nelle carrozze centrali identificabili grazie alle indicazioni poste sulle porte scorrevoli”.

Roma, nuova segnaletica sull'asfalto per mantenere la distanza

Tutte le notizie di Mobilità Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti