Roma domenica ecologica il 15 novembre: torna lo stop per auto e moto

Nuovo appuntamento con il blocco della circolazione delle vetture e di tutto il parco circolante. Si attende l'ordinanza ufficiale con i veicoli esenti, ma intanto ecco dove e a che ora non ci si potrà muovere liberamente con auto e moto
Roma domenica ecologica il 15 novembre: torna lo stop per auto e moto
4 min
TagsDomenica ecologica15 novembreVirginia Raggi

Nuovo appuntamento con la domenica ecologica in Capitale: il 15 novembre a Roma torna il blocco della circolazione e dei mezzi di trasporto all’interno della fascia verde come stabilito nella memoria di giunta numero 60 del 30 ottobre.

Nuovo Bonus mobilità: come richiederlo dal 3 novembre per bici e monopattini

Date e orari del blocco

L’amministrazione ha deciso le prossime date: 15 novembre, 24 gennaio, 14 febbraio e 14 marzo. La decisione è stata presa tenendo conto del calendario degli eventi capitolini, per evitare sovrapposizioni, e delle condizioni micrometeorologiche di stabilità atmosferica, con l’obiettivo di contrastare l’inquinamento e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della qualità dell’aria e dell’utilizzo responsabile delle fonti energetiche – come si legge nella nota della giunta.

Le fasce orarie in cui sono previste le restrizioni sono dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30. Per quanto riguarda i veicoli esentati e derogati, si attende l’ordinanza della Sindaca Virginia Raggi nei prossimi giorni. La memoria di giunta specifica, però, che “date e orari sono suscettibili di modifiche tenuto conto del contesto ambientale di riferimento al momento dell’attuazione del divieto, nonché del verificarsi di eventi ad oggi non previsti né prevedibili”.  

Roma, perde la testa e distrugge 50 auto con una spranga

Le vie chiuse al traffico

Inoltre, sono state rese note le vie in parte o totalmente chiuse al traffico durante i giorni del blocco. Domenica, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30, via Appia Antica sarà in parte chiusa al traffico. Tra Porta San Sebastiano e la chiesa Domine Quo Vadis sarà consentito solo il transito pedonale e ciclabile. Tra la stessa chiesa e via della Caffarella parte della carreggiata, con uso di transenne, sarà dedicata a pedoni e ciclisti. Sul resto della carreggiata potranno circolare i veicoli autorizzati.

Veicoli che potranno transitare anche tra via della Caffarella e via Appia Pignatelli, mentre tra quest'ultima e via della Basilica, e tra via della Basilica e via di San Sebastiano, parte della carreggiata sarà dedicata a chi andrà a piedi o in bicicletta. Infine, è stato invece interamente chiuso ai veicoli a motore (e dedicato a ciclisti e pedoni) il tratto da via di San Sebastiano a via Cecilia Metella.

Tram 8 rimpiazzato dai bus sostitutivi: ecco perché

Infine, avviso a chi prende i mezzi pubblici. Da lunedì 16 novembre al termine del servizio di lunedì 7 dicembre, il tram 8 sarà sostituito dai bus tra il Casaletto e piazza Venezia. Un provvedimento resosi necessario per la manutenzione dei binari in viale Trastevere e le potature degli alberi lungo la circonvallazione Gianicolense.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti