Lazio, voucher taxi: al via quelli gratuiti per insegnanti e personale ATA

Parte il progetto "School Ride Lazio": i docenti o chi fa parte del personale scolastico potrà richiedere il buono per raggiungere la propria scuola o istituto. Ecco come funziona
Lazio, voucher taxi: al via quelli gratuiti per insegnanti e personale ATA© ANSA
Tagsvoucher taxiScuolainsegnanti

La scuola sempre più raggiungibile in tutta sicurezza e senza troppe distanze. Nel Lazio parte il progetto "School ride Lazio" che mette a disposizione degli insegnanti e di tutto il personale scolastico ATA dei voucher taxi gratuiti per raggiungere le scuole. Con uno stanziamento della Regione Lazio di 4.172.798,36 di euro, i beneficiari potranno recarsi al lavoro utilizzando un voucher taxi dell’importo di € 12,50 a corsa, per un massimo di due corse al giorno da e verso l’istituto scolastico di riferimento, per un totale di 10 voucher pro capite. Un progetto che nasce per facilitare la mobilità del personale sul territorio per l’intera durata del periodo di emergenza covid che stiamo vivendo.

Roma, 100 bus in più dedicati alle corse scolastiche

Come richiederli

Per accedere al servizio "School ride Lazio" il docente o il personale ATA dovrà collegarsi tramite piattaforma Spid alla WebApp schoolridelazio.astralspa.it. Una volta identificata, la persona, per andare a lavoro, potrà richiede il servizio taxi, con le modalità e gli strumenti disponibili sul mercato, specificando di volere utilizzare il voucher taxi.

A fine corsa il fruitore del servizio mostrerà sul suo smartphone il QR code del Voucher, precedentemente attivato sulla WebApp, all’operatore Taxi che scalerà l’importo di € 12,50 dalla corsa effettuata. I voucher non sono frazionabili e se ne possono usare solo uno per corsa per un massimo di due al giorno. Ogni mese Astral S.p.A. emetterà un bonifico ad ogni operatore taxi di importo uguale alla somma dei voucher ricevuti, sull’iban inserito in fase di registrazione.

Alessandri: "Impegno concreto per la scuola"

“Continua l’impegno della Regione Lazio a favore delle attività scolastiche – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità Mauro Alessandri -. Dopo le Linee S, rete di bus integrativi per gli studenti, è ora il momento di una misura per facilitare la mobilità di docenti e personale ATA. Il sistema dei voucher, che sarà attivo per l’intera durata del periodo di emergenza, ci permetterà di decongestionare ulteriormente metro e autobus e di garantire gli spostamenti in totale sicurezza. Come già quello offerto dalle Linee S, inoltre, ancora un supporto flessibile e calibrato sulle esigenze di chi, come il personale scolastico, assicura quotidianamente un servizio pubblico essenziale.”

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti