Metro B Roma, Castro Pretorio riapre dopo un anno

Atac ha comunicato che la stazione sarà di nuovo attiva dal 13 ottobre 2021, ben dodici mesi dopo la chiusura per manutenzione
Metro B Roma, Castro Pretorio riapre dopo un anno
Tagsmetro BCastro PretorioAtac Roma

Il 29 settembre del 2020 era stata comunicata ai romani da ATAC la notizia dell’imminente chiusura delle stazioni di Castro Pretorio e Policlinico, lungo la linea della Metro B, per lavori di manutenzione e per la sostituzione degli impianti di traslazione, scale mobili e ascensori. Sebbene non fosse ancora prevista una data di fine lavori, il disagio doveva durare solo qualche mese, mentre si è finito con lo sforare i dodici. Finalmente, la luce in fondo al tunnel: Castro Pretorio riapre il 13 ottobre 2021.

Riapertura 13 ottobre 2021

Oggi ATAC ha annunciato finalmente la riapertura della fermata di Castro Pretorio ai viaggiatori (mentre per la stazione di Policlinico non ci sono ancora novità). Superati ormai tutti i collaudi, gli utenti potranno così ritrovare una fermata cruciale per la mobilità romana, abbandonando le complicate soluzioni alternative. Un anno di lavori alla stazione Castro Pretorio non ha portato solo alla sostituzione di scale mobili e ascensori, arrivati a fine vita dopo trent'anni di servizio, ma si è intervenuti anche per combattere diverse infiltrazioni d’acqua, rimuovere l’amianto scoperto con la rimozione degli impianti e per adeguare gli spazi della stazione alle nuove normative sulla sicurezza.

Roma, caos scale mobili in metropolitana: ferme in 186 impianti e a Flaminio rotte dal 2019

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti