Roma, e-bike sharing: targa obbligatoria e possibilità di noleggio ai minorenni

Dal 2023, i mezzi dovranno presentare una targa metallica con QR Code che ne permetta il riconoscimento. Necessaria per il noleggio la carta di identità, così come per i monopattini
Roma, e-bike sharing: targa obbligatoria e possibilità di noleggio ai minorenni
3 min
Tagsbiciclette elettricheRomanoleggio

Mentre vengono chiariti i requisiti fondamentali che deve avere un monopattino per essere omologato, arrivano anche chiarimenti per quanto riguarda le regole dello sharing di biciclette elettriche a Roma. Le linee guida comunicate sono simili a quelle diramate per i monopattini ma con qualche importante differenza.

Cosa dispone la Giunta romana

Dal 1 gennaio 2023 saranno al massimo 3 gli operatori che potranno offrire il servizio con durata di concessione triennale. Le imprese che intenderanno operare nella Capitale dovranno aver effettuato in passato un servizio autorizzato in città con un minimo di 750mila abitanti e almeno 500 veicoli. Ogni operatore dovrà pagare un canone tra 1 e 4 euro al mese per veicolo (massimo 2500 e 3mila). La densità dei mezzi sarà effettuata elettronicamente ogni 60 minuti. In caso di violazione delle norme si rischia la revoca dell'autorizzazione nei casi più gravi e 7 giorni di dospensione alla prima infazione. Per quanto riguarda i mezzi, la velocità massima sarà di 25 km/h. Obbligatoria la targa metallica con QR Code, mentre saranno adibite delle aree appositamente create per il parcheggio delle e-bike. La sostanziale differenza tra il noleggio di monopattini e quello delle biciclette è che queste ultime possono essere affittate anche dai minorenni. Sarà comunque necessaria la carta di identità. L'estensione territoriale del servizio viene estesa ad un area di 95mq. 

Contro il comportamento incivile

Sull'argomento si è espresso il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri: "Questa delibera garantisce regole certe e comportamenti corretti anche per le e-bike. Come già fatto per i monopattini, per i quali abbiamo pubblicato il nuovo bando proprio nei giorni scorsi, l’Amministrazione prosegue nel piano di razionalizzazione dei servizi di sharing mobility. Ne favoriamo lo sviluppo ma in modo più equilibrato, imponendo una migliore distribuzione su tutto il territorio comunale e combattendo ogni comportamento incivile o che metta a rischio la sicurezza di fruitori del servizio e non. Bicilette elettriche e monopattini continueranno a svolgere un ruolo prezioso, garantendo brevi e rapidi spostamenti a numerose tipologie di utenza ma, finalmente, nel rispetto di norme chiare e del decoro urbano”.

Roma, Voi Techology premia il "buon parcheggio" dei suoi utenti


Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti