Roma, panico sul bus: sfonda il vetro col martelletto e minaccia l'autista

L'episodio è accaduto ieri 27 settembre in zona Prati sulla linea 208. Il folle ha urlato al conducente di voler scendere immediatamente dal mezzo
Roma, panico sul bus: sfonda il vetro col martelletto e minaccia l'autista
2 min
TagsRomaPratimartelletto

Sugli autobus di Roma se ne vedono e se ne sentono ormai di tutti i colori. A volte ad essere i colpevoli di gesti imprudenti e sconsiderati sono gli stessi autisti, come quello che mentre guidava guardava la partita della Lazio col telefono, spesso invece sono i passeggeri ad essere protagonisti di scene davvero surreali. È accaduto anche ieri nella Capitale, dove un ragazzo a bordo di un autobus ha letteralmente seminato il panico tra i passeggeri.

Giovane e già pericoloso

Momenti di terrore si sono vissuti ieri sull'autobus Atac della linea 280 che collega alcune delle zone di Roma più affollate, piazza Mancini al Flaminio e piazzale dei Partigiani all'Ostiense. Nel pomeriggio di ieri 27 settembre un giovane ha preso il martelletto frangi vetro presente sull'autobus e ha sfondato il finestrino posteriore del mezzo. Nel panico generale ha poi iniziato ad urlare di voler scendere, brandendo l'oggetto verso l'autista che ovviamente ha accostato a bordo strada e l'ha accontentato. Il folle è sceso insieme a due suoi amici portando con sé il martelletto. Immediato l'intervento delle Forze dell'Ordine le quali hanno ascoltato le testimonianze degli altri presenti sul mezzo e hanno individuato il colpevole del gesto. Si tratta di un minorenne romano, denunciato per danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio.

Roma, Atac: in arrivo altri 75 autobus ibridi


Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti