MondoMotori

Vedi Tutte
MondoMotori

BMW premia Marquez con una M6 da 140 mila euro

BMW premia Marquez con una M6 da 140 mila euro

Il pilota Honda premiato per il terzo anno consecutivo dalla Casa bavarese con il BMW M Award: ha centrato tre pole di fila nella stagione MotoGP 2015.

Sullo stesso argomento

 F.C.

lunedì 16 novembre 2015 14:56

Polemiche e biscottoni indigesti a parte, a Marc Marquez bisogna riconoscere di andare parecchio forte. E con 50 gare vinte e due titoli mondiali nella classe regina, a soli 22 anni il prodigio di Cervera vanta già un palmares da campione veterano.

In questa stagione ha dovuto cedere spesso alle Yamaha di Rossi e Lorenzo, ma con 8 pole su 18 GP si è senza dubbio riconfermato come uno dei piloti più veloci del lotto. Tanto da meritare per il terzo anno consecutivo il BMW M Award, riconoscimento che il marchio bavarese, partner della MotoGP da '99 e fornitore delle safety car M4, assegna al pilota capace di conquistare tre pole position consecutive. Il premio consiste in una M6 Cabrio, lussuosa sportiva da 143 mila euro equipaggiata con motore 8 cilindri biturbo da 560 cavalli, in grado di scattare da 0 a 100 in soli 4,3 secondi.   


Istituito nel 2003, il BMW M Award in passato è stato assegnato ad altre leggende della MotoGP: ovviamente Valentino Rossi, Casey Stoner e Jorge Lorenzo, ma anche Sete Gibernau e Nicky Hayden. Marquez, grazie alle prestazioni di quest'anno, raggiunge Rossi e Stoner, entrambi premiati 3 volte, ma lo spagnolo è al momento l'unico ad aver vinto l'Award (e la preziosa auto) tre volte consecutive, nonché il più giovane vincitore. 

Dopo la consegna dell'auto il pilota Honda ha commentato: "Sono molto felice di aver vinto il premio per terza volta, per noi piloti il BMW M Award è qualcosa di speciale. Inoltre la M6 è un'auto fenomenale sia per quanto riguarda le prestazioni che per l'handiling. Senza contare che è la prima volta che vinco una cabrio: per me che vivo in Spagna è perfetta e non vedo l'ora di guidarla!"

 

Per Approfondire

Commenti