Corriere dello Sport

Moto

Vedi Tutte
Moto

Red Bull X-Fighters, 'que viva Mexico!'

Levi Sherwood vince la prima tappa del world tour 2014, battendo Sheenan e Torres di fronte ai 40 mila fans accorsi alla Monumental Plaza de Toros.  

 

lunedì 17 marzo 2014 10:25

Il grande circus del free-style ha riaperto i battenti e i Red Bull X-Fighters si sono dati convegno nella tradizionale cornice della Monumental Plaza de Toros di Città del Messico, prima tappa del world tour 2014, cui seguiranno le gare di Osaka, Madrid, Monaco di Baviera e Pretoria. 

Mattatore indiscusso della serata, che ha mandato in visibilio gli oltre 40 mila fans presenti, è stato il neozelandese Levi Sherwood (KTM), già Campione 2012, imponendosi sull'australiano Josh Sheenan e sullo spagnolo Dani Torres, grazie a "tricks" spettacolari, come il famoso Kiss of Death.



Per Approfondire