News motori

Vedi Tutte
News motori

IconaVulcano, la prima supercar in titanio è italiana

IconaVulcano, la prima supercar in titanio è italiana

Design realizzato dallo studio Icona di Torino, motore (da 670 cv) progettato da Lombardo e Cavagnero. Ecco l'auto "bella e bestia" a tempo stesso.

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

lunedì 10 agosto 2015 15:21

Da Shanghai alla California passando per Torino.La storia della Idea Vulcano parte dalla metropoli cinese, dove è stata presentata nel 2013, per poi ricominciare da Pebble Beach dove verrà svelata in versione definitiva al famoso Concorso d'Eleganza.Ma tutto nasce dal capoluogo piemontese, dove nel 2010 nacque lo studio di design Icona, che ha progettato la spettacolare one-off, la prima supercar realizzata interamente in titanio, le cui forme sono ispirate all'aereo più veloce del mondo, il Blackbird SR-71.

Sotto al cofano il poderoso V8 custruito da Cecomp, nome dietro cui si celano due eccellenze della meccanica made in Italy, Claudio Lombardi, ex direttore sportivo della Scuderia Ferrari e Mario Cavagnero, tra gli artefici dei successi Lancia nel Mondiale Rally. Potenza di 670 cavalli (in grado di essere portati fino a 1000) con una coppia di 840 Nm, in grado di far scattare l'auto da 0 a 100 in 2.8 secondi e di farle superare i 350 chilometri orari. Ancora sconosciuto il prezzo, ma considerando il corpo in titanio e che la costruzione di un esemplare comporta un lavoro di 1000 ore, sarà ovviamente riservato a una clientela esclusiva.  

 

 

 

Per Approfondire

Commenti