News motori

Vedi Tutte
News motori

Lamborghini e Ferrari, sfida tra Spider

Lamborghini e Ferrari, sfida tra Spider

Le nuove Huracan e 488 Spider rappresentano il top del made in Italy in fatto di sportività convertibile. Le abbiamo messe a confronto.

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

venerdì 2 ottobre 2015 16:30

ROMA - Il confronto Ferrari e Lamborghini, talvolta possibile altrove poco sensato, accende le fantasie degli appassionati da sempre. Da quando nel ’64 Tonino Lamborghini presentò la 350 GT, lanciando il guanto di sfida al vicino di casa Enzo Ferrari il mondo si è sempre diviso, o Beatles o Rolling Stones, tra fans del Toro e del Cavallino. E all’ultimo Salone di Francoforte è andato in scena l’ultimo atto di una “guerra fredda” tra superpotenze a motore che non poteva passare inosservata. Ferrari lancia la 488 Spider, Lamborghini rilancia con la Huracan LP 610-4 Spyder


TURBO VS ASPIRATO – La Rossa erede della 308 sfodera un V8 turbo da 3.902 cm3 in grado di erogare ben 670 cv di per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,7.  La Huracan vanta un V10 aspirato di 5.2 litri da 610 cavalli abbinato alla trazione integrale: per passare da 0 a 100 servono 3,4 secondi con una velocità massima di 324 km/h. Poco meno dell’avversaria che, dichiarano a Maranello “supera i 325 km/h”. Quisquilie, comunque.


CAPOTE – Doveroso, in questa disfida semiseria, confrontare anche la velocità di apertura\chiusura dei rispettivi “roof”: quello di Sant’Agata Bolognese impiega 17 secondi, quello di Maranello 14. E voi, avendo a disposizione 200 mila euro (e oltre), quale scegliereste?

 

Per Approfondire

Commenti