News motori

Vedi Tutte
News motori

Mini Cabrio 2016, le immagini in anteprima

Mini Cabrio 2016, le immagini in anteprima

Il marchio BMW anticipa il debutto al Tokyo Motor Show svelando la nuova generazione di Mini Cabrio, disponibile in tre versioni e con motori fino a 192 cavalli di potenza. 

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

lunedì 26 ottobre 2015 13:26

Dopo la berlina arriva, come logico, la nuova Mini Cabrio, evoluzione convertibile della compatta premium più famosa del mondo, che andrà a completare la gamma affiancando le versioni tre e cinque porte oltre alla rinnovata Clubman. Oltre agli interventi estetici condivisi con la sorella berlina, la nuova Cabrio è cresciuta rispetto al modello precedente di 98 millimetri in lunghezza (ragiungendo i 3,85 metri), di 44 millimetri in larghezza, di 28 mm nel passo e nella carreggiata allargata di 42 mm all'anteriore e di 34 al posteriore, in modo da garantire maggiore comfort soprattutto ai passeggeri e più spazio nel bagagliaio, che non è mai stato il pezzo forte del modello. Il volume aumenta circa del 25 per cento circa, passando a 215 litri a capote chiusa e a 160 litri a capote aperta.

Altro pezzo forte della nuova Cabrio la capote in stoffa con meccanismo automatico di apertura e chiusura e funzione di tetto scorrevole: per la prima volta l'azionamento è completamente elettrico e per l'apertura e chiusura del soft-top bastano 18 secondi anche durante la guida a velocità fino a 30 km/h. Tre le varianti di modello disponibili al lancio tutte equipaggiate con motori TwinPower Turbo: si parte dal tre cilindri a benzina da 136 cavalli della Cooper fino al quattro cilindri da 192 cavalli della Cooper S, piccola sportiva capace di scattare da 0 a 100 in 7,1 secondi e di raggiungere i 230 km/h di velocità massima. Per chi preferisce il diesel c'è il tre cilindri della Cooper D da 115 cavalli. I motori sono abbinati di serie al cambio manuale a sei rapporti di serie ed è disponibile come optional la trasmissione Steptronic a sei rapporti, che nella versione Cooper S dispone anche di paddles al volante. 

Di serie su tutti gli allestimenti il comando automatico della capote, chiusura centralizzata, radio MINI Boost con connettore USB e AUX-In, Park Distance Control e impianto di climatizzazione; disponibili i gruppi ottici LED, Head-Up Display, Park Assistant, Driving Assistant con regolazione della velocità su base di telecamera, Approach and Pedestrian Warning con funzione frenante, High Beam Assistant e riconoscimento della segnaletica stradale; telecamera di retromarcia e chiamata di soccorso intelligente. 

Per Approfondire

Commenti