News motori

Vedi Tutte
News motori

Mercedes Classe C Coupé, la media dal cuore sportivo

Mercedes Classe C Coupé, la media dal cuore sportivo

Arriva sul mercato italiano la nuova generazione di Classe C Coupé: assetto ribassato, cofano allungato, cerchi da 17" di serie. E soprattutto una versione AMG da 510 cavalli. 

Sullo stesso argomento

 Francesco Colla

mercoledì 11 novembre 2015 12:11

Tra le numerose novità viste allo stand Mercedes durante lo scorso Salone di Francoforte non è certo passata inosservata la nuova Classe C Coupé, declinazione sportiva della bestseller attualmente in vendita con prezzi a partire da 36.500 euro. Rispetto alla precedente generazione, la Casa della Stella ha deciso di calcare la mano, esasperando l'aspetto sportivo del modello, sia esteriormente che a livello contenutistico. 

Mercedes GLS, la nuova ammiraglia dei SUV

Si nota immediatamente osservando il frontale con mascherina del radiatore Matrix e cofano motore slanciato e più lungo di 6 centimetri rispetto al modello attuale, dall'abitacolo schiacciato, dalla linea di cintura alta e dalle porte senza cornici. Ma soprattutto dall'asseto ribassato, di 15 mm rispetto alla versione berlina, sia dai cerchi da 17’’ di serie. Sensazioni corsaiole che si riflettono ache nell'abitacolo: dai sedili di ispirazione racing sviluppati appositamente agli speciali abbinamenti cromatici dei rivestimenti marrone cuoio/nero, porcellana e, nella versione Edition 1, marrone noce/nero con cuciture decorative color turchese. Sportività ma anche comfort: il passo della Classe C Coupé è cresciuto di 80 mm, il che si traduce in un aumento di 95 mm della lunghezza della vettura e di 40 mm in larghezza: il tutto a vantaggio soprattutto dell’abitabilità per il guidatore e il passeggero anteriore; lo spazio all’altezza delle spalle, ai gomiti e alla testa è cresciuto, invece, per tutti i posti a sedere. 

Al lancio il modello verrà offerto con motori a quattro cilindri diesel e a benzina, dotati della funzione ECO start/stop,e rispettosi delle normative Euro 6: quattro i benzina, dall'1,6 litri della C 180,da 156 cavalli, ai modelli da due litri C 200 da 184 e 211 cavalli (C 250), fino alla potente C 300 da 245 cavalli. Duei i diesel, sempre quattro cilindri in doppia versione da 170 o 204 cavalli: tutti i motori sono abbinabili a cambio manuale 6 marce o all' automatico a sette marce 7G-Tronic Plus o al nuovo 9G-Tronic a nove rapporti. Il non plus ultra, come sempre, è rappresentato dalla versione AMG: la C 63 vanta il V8 biturbo da 4,0 litri da 476 cavalli, che diventano ben 510 nella versione S, in grado di scattare da 0 a 100 in soli 3,9 secondi. 

Ricchissima la disponibilità di sistemi di assitenza alla guida e di infotainment. Tra le "chicche" la navigazione satellitare per individuare una galleria: una volta imboccata si chiude automaticamente la bocchetta dell’aria di ricircolo e la riapre non appena si esce dalla galleria.  

Per Approfondire

Commenti