News motori

Vedi Tutte
News motori

Più grinta e tecnologia per la Volkswagen up!

Più grinta e tecnologia per la Volkswagen up!

Grazie al nuovo motore TSI da 90 CV ed al peso contenuto la nuova up! promette prestazioni al livello della prima Golf GTI, con un consumo di appena 4,4 l/100 km. C'è anche l'integrazione con lo smartphone

Sullo stesso argomento

 Riccardo Piergentili

martedì 23 febbraio 2016 14:19

ROMA - La Volkswagen up! si fa più colorata e grintosa. Numerose le novità, che riguardano design, colori della carrozzeria, cerchi, possibilità di personalizzazione, allestimenti, interni, infotainment e motorizzazioni, oltre a un’unità top di gamma in grado di sviluppare un livello maggiore di potenza e coppia massima. La Casa di Wolfsburg presenterà la nuova versione della up! al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra.  

PRESTAZIONI DA SPORTIVA - Una delle novità più interessanti si trova sotto il cofano. Si tratta del nuovo motore turbo, il tricilindrico 1.0 TSI a iniezione diretta di benzina, in grado di erogare 90 CV e 160 Nm, disponibili già a 1.500 giri/’. Con questo motore la velocità massima dichiarata è 185 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede poco meno di 10 secondi. Le prestazioni di questa up! si avvicinano così a quelle della prima Golf GTI. Grazie a un consumo di 4,4 l/100 km (a fronte di emissioni di CO2 pari a 102 g/km – valore stimato), con la up! 1.0 TSI è possibile percorrere fino a 800 km con un pieno. Il TSI da 90 CV viene affiancato ai due propulsori tre cilindri da 1 litro con iniezione multipoint (MPI) che sviluppano rispettivamente 60 e 75 CV di potenza. Disponibili anche la e-up! da 82 CV e la eco up! da 68 CV, alimentata a metano.

DESIGN E ALLESTIMENTO - Tutte le versioni della up! presentata a Ginevra debuttano con novità per quanto riguarda fari, paraurti, diffusore posteriore, gruppi ottici posteriori, gusci degli specchietti retrovisori (ora con indicatori di direzione integrati), colori carrozzeria, inserti decorativi per il dash pad (elemento di design sulla plancia) e design dei rivestimenti dei sedili. Al pari di quanto avviene per altri modelli Volkswagen, è possibile ordinare anche la nuova up! con la funzione “luce e visibilità” (coming home, leaving home e sensore pioggia). In futuro le luci di svolta verranno integrate nei fendinebbia. La Casa tedesca offre poi per la prima volta la up! con volante multifunzione.

NUOVA INTEGRAZIONE PER SMARTPHONE - Un’altra novità a bordo della up! è rappresentata dall’integrazione per smartphone. Basta accedere mediante il dash pad, collegarsi tramite Bluetooth e lo smartphone si trasforma in un sistema di infotainment con funzione di navigazione e computer di bordo.

GAMMA COLORI PIÙ AMPIA - Con la nuova up! Volkswagen punta ora ancora di più sulla personalizzazione. Ora sono disponibili fino a 13 colori di carrozzeria (7 nuovi), nove diverse pellicole decorative per gli esterni, dieci nuovi design per il dash pad, tre tonalità per il tetto, tre “design pack”, due “colour pack”, due colori base per le finiture degli interni (titanschwarz e ceramique), cerchi in lega leggera colorati e luce ambiente dedicata.

Articoli correlati

Commenti